Golfo Aranci: arrestato dai carabinieri per furto in abitazione

I Carabinieri della Stazione di Golfo Aranci hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tempio che ha concordato con l’attività svolta dai Carabinieri, nei confronti di E.C., 45enne olbiese, con precedenti specifici, responsabile di furto in abitazione e in un altro caso del solo tentativo per non essere riuscito a entrare nell’immobile preso di mira.

La misura è relativa a fatti avvenuti nel decorso mese di giugno nel territorio comunale di Golfo Aranci, per i quali gli accertamenti effettuati hanno permesso di ricostruire e attribuire la responsabilità all’arrestato.

Ulteriori indagini effettuate dai Carabinieri del Reparto Territoriale hanno consentito di acquisire i necessari riscontri su furti avvenuti in Olbia e zone limitrofe, sia in abitazione e sia in attività commerciali, per i quali sono state richieste adeguate misure cautelari nei confronti di altri soggetti, tutti gravitanti nel centro gallurese.

L’arrestato, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la casa circondariale di Nuchis (SS) .