Stintino: il 27 luglio il concerto del Bianca Frau Ensemble

Ripartono sabato 27 luglio gli eventi musicali al Comprensorio Punta Negra curati dall’Associazione Culturale Teatrale Musicale LABohème. I tre concerti in programma quest’anno hanno come protagonisti assoluti i giovani talenti del territorio.

Il 27 luglio alle 21 torna a Stintino il Bianca Frau Ensemble, reduce dal successo della lezione-concerto inserita nelle masterclass di “Stintino Jazz&Classica”. Protagonisti del concerto “Musiche dal passato e dal presente” saranno la cantautrice Bianca Frau alla voce, Simone Faedda alla chitarra, Marco Occhioni al contrabbasso e Paolo Sechi alla batteria. In programma, tra gli altri, brani di Gershwin, Jobim, Rava e pezzi originali composti da Bianca Frau. Il progetto nasce durante il corso Jazz del Conservatorio di Sassari, sotto la guida dei docenti Mariano Tedde e Giovanni Agostino Frassetto: ispirati dal confronto col grande repertorio jazzistico, da quello della tradizione a quello delle avanguardie, per l’occasione i quattro musicisti propongono una lettura originale, con un tocco del fascino e della sonorità musicale americana e italiana, ricercando un sound innovativo.

Gli altri concerti. Il calendario degli eventi prevede il 4 agosto il concerto dell’Orchestra AJÒ – l’Azuni Jazz Orchestra, formata dagli studenti del liceo musicale sassarese, e la conclusione il 13 agosto con l’Orchestra Juvenilia, un ensemble d’archi nato anch’esso tra i banchi dell’Azuni.

advertisement

I concerti saranno a ingresso libero aperto a tutti e inizieranno alle ore 21.