Online il nuovo sito turistico di Ulassai

Da oggi è attivo ulassaiturismo.it, il portale dedicato alle attrazioni di Ulassai: dove turismo, arte, cultura e sport trovano un unico comune denominatore.

Ulassai, in Ogliastra, è un borgo antico tra i più affascinanti dell’Isola, un luogo che svela attitudini sorprendenti.

È proprio per le molteplici attività legate al territorio, che è nata l’idea di sviluppare questo strumento digitale. I protagonisti della vita quotidiana a Ulassai hanno voluto unire le forze per costruire un racconto condiviso,  con  l’obiettivo  di  realizzare  un  progetto  unico  e  per  questo  più  efficace.  L’obiettivo  è intercettare i target turistici “core” (turismo outdoor, slow, alternativo) e allargare il bacino dei possibili visitatori grazie alle potenzialità del web e dei social network.

[foto id=”284584″]

Il Comune ha messo a disposizione degli operatori un mezzo efficace che permette di fare rete e di procedere  passo  dopo  passo  sulla  strada  di  una  effettiva  e  sostenibile  digitalizzazione  del  borgo. Puntando al salto di qualità, l’accordo con l’agenzia Ideasuite di Torino prevede anche una serie di momenti di formazione con l’intento di seguire assieme un percorso già delineato.

[foto id=”284583″]

Il primo passo è quello che potete osservare voi stessi.

Le diverse anime di Ulassai trovano in questo luogo una inevitabile valorizzazione: le bellezze naturali e le attrazioni turistiche, gli eventi legati alle tradizioni culturali, lo sport all’aria aperta, l’arte che richiama l’attività creativa di Maria Lai e la Stazione dell’Arte, la storia che si riscontra ovunque nel Museo a cielo aperto di Ulassai.

[foto id=”284579″]

Una scoperta continua che parte da qui: www.ulassaiturismo.it Il commento del Sindaco, Gian Luigi Serra:

“Da alcuni anni il paese di Ulassai porta avanti un progetto organico di crescita che integra ambiente, arte, cultura e turismo. L’Amministrazione ha ritenuto fondamentale riunire e promuovere i l territorio rivolgendosi ad un team di professionisti del settore; con un’offerta turistica di qualità e tramite un utilizzo consapevole  dei nuovi media della comunicazione, un piccolo borgo concentrato di eccellenze come Ulassai, può diventare un “microbrand globale”: l’unicità dei prodotti e dei servizi, il territorio, le storie e i sentimenti sono infatti le nuove variabili che oggi orientano sempre più le scelte di chi viaggia”.