Cagliari: il 18 luglio al T Hotel seminari di formazione per amministratori e personale degli Enti locali

Il Rapporto Annuale Federculture, giunto alla quattordicesima edizione, rappresenta la più importante fonte di aggiornamento e analisi sulle politiche culturali, le dinamiche di domanda e offerta, i processi di innovazione che investono la cultura e gli ambiti connessi.

Quest’anno, la pubblicazione del Rapporto 2018 coincide con l’avvio della nuova legislatura e con un Governo che si dichiara in forte discontinuità con i precedenti. Cogliendo con animo costruttivo questo spirito di nuovo inizio, il Rapporto sottolinea i problemi irrisolti, antichi e nuovi, della gestione della cultura in Italia, riflette sulle criticità e le debolezze del sistema dell’offerta e della produzione culturale, ma individua anche gli obiettivi per il prossimo futuro delle imprese culturali e di tutti i soggetti pubblici e privati che operano nel settore, nella convinzione che grazie alla cultura è possibile rendere migliore il nostro Paese, più accogliente e inclusivo, più forte nella competizione internazionale, più preparato per affrontare le sfide che l’innovazione tecnologica pone ad un livello sempre più elevato.

Il volume ospita inoltre i contributi di autorevoli esponenti del settore, ricerche inedite e un’ampia appendice statistica con dati aggiornati e confronti internazionali sui principali andamenti dei settori della cultura e del turismo. In occasione della presentazione alla stampa, giovedì 18 luglio, al THotel di Cagliari, interverranno numerosi esponenti rappresentativi delle politiche culturali regionali della Sardegna. In allegato la lista dei partecipanti e i relativi interventi.