Avaria in volo: aereo torna indietro all’aeroporto di Zurigo

Più informazioni su

Avaria in volo: aereo torna indietro all’aeroporto di Zurigo.

A bordo del volo c’erano 98 passeggeri e cinque membri dell’equipaggio.

Alle ore 07:00 circa di sabato 25 maggio un aereo della Helvetic Airways in codeshare con Swiss è dovuto tornare in aeroporto subito dopo il decollo.

Il volo LX2020 con destinazione Madrid si trovava nello spazio aereo della Francia quando, dopo essersi alzato in volo, dopo circa un’ora, ha iniziato ad avere dei problemi.

I piloti hanno notato una spia d’allarme nel computer di bordo, collegata ad un errore di sistema di un motore. Per questo motivo l’equipaggio ha deciso di invertire la rotta e di atterrare, dopo circa due ore, ma sempre nello stesso punto di partenza a Zurigo.

Il comandante ha immediatamente rassicurato i 98 passeggeri presenti in volo circa la loro incolumità.

L’ inconveniente tecnico, è rimasto in ogni momento sotto controllo e i passeggeri sono partiti nella mattinata successiva con un altro volo. Si trattava comunque di un problema tecnico di poco conto che avrebbe consentito di proseguire il viaggio, ma per una precauzione maggiore il comandante ha deciso di far rientro in aeroporto perché più semplice analizzare le cause esatte e portare avanti un’azione di manutenzione a Zurigo piuttosto che a Madrid.

Più informazioni su