Pasquetta e 25 aprile alle Saline Conti Vecchi

Più informazioni su

La primavera porta con sé gli attesi giorni di festa all’aria aperta e le Saline Conti Vecchi di Assemini (CA), Bene in concessione alla società Ing. Luigi Conti Vecchi (Eni Syndial) e valorizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, offrono agli ospiti la possibilità di trascorrerli tra svago e relax, grazie a tante attività pensate per i più piccoli, alle visite speciali per approfondire la storia del sito e a interessanti passeggiate naturalistiche, senza rinunciare al tradizionale picnic in compagnia.

In particolare lunedì 22 aprile, dalle ore 10 alle 18, in occasione di Pasquetta, il FAI propone un’intera giornata alla scoperta di questo affascinante luogo, caratterizzato da un’immensa area naturalistica e da un sito di archeologia industriale all’interno di un impianto tuttora produttivo che raccontano l’impresa del sale con allestimenti d’epoca, proiezioni altamente tecnologiche ed evocative e un giro tra vasche naturali, montagne di sale e fauna selvatica. Uno spazio giochi per i bambini sarà attivo dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 17, con laboratori ludico-didattici e una divertente caccia al tesoro “botanica” incentrata sulla macchia mediterranea. Per tutta la giornata sarà inoltre possibile visitare – con un percorso libero – gli ambienti storici (Direzione, Uffici e Laboratorio chimico) ripristinati nelle funzioni e nell’aspetto originali, così com’erano negli anni Trenta del Novecento, e l’Officina meccanica e la ex-Falegnameria, che ospitano video proiezioni immersive, dedicate alla storia del Bene, al suo funzionamento e al paesaggio che lo circonda, mentre a partire dalle ore 10.30 si potranno effettuare ogni ora visite guidate alle Saline vere e proprie a bordo di un trenino (della durata di 45 minuti), tra vasche salanti e candide montagne di sale. Alle ore 10.30, 11.30, 15.30 e 16.30 gli amanti della natura e del birdwatching potranno partecipare a passeggiate nella macchia mediterranea con visita ai ruderi del villaggio dei salinieri e avvistamento di colonie di fenicotteri e cormorani. In più, non mancherà la possibilità di pranzare en plein air, consumando il proprio pranzo al sacco nell’area attrezzata.

La Festa della Liberazione è un’altra occasione perfetta per una gita fuoriporta alle Saline Conti Vecchi: giovedì 25 aprile, dalle ore 10 alle 18, il focus della giornata sarà l’approfondimento sulla storia del villaggio Macchiareddu, dove negli anni Trenta risiedevano le famiglie di proprietari, dirigenti e operai impegnati in salina, ma ci sarà spazio anche per gioiosi picnic all’aria aperta, in famiglia o tra amici. Verranno organizzate – alle ore 10.30, 11.30, 15.30 e 16.30 speciali passeggiate accompagnati dai salinieri di ieri e di oggi che potranno raccontare la loro esperienza e soddisfare le curiosità dei visitatori. Per tutta la giornata visita libera agli edifici storici e a partire dalle ore 10.30 ogni ora partirà il trenino che conduce, attraverso le caselle salanti, accanto alle grandi montagne di sale, fino ai bacini evaporanti e quasi al mare.

Per i giorni di festa alle Saline Conti Vecchi si ringrazia la società Ing. Luigi Conti Vecchi (Eni Syndial).

Giorni e orari: lunedì 22 aprile e giovedì 25 aprile dalle ore 10 alle 18.

Ingresso Pasquetta (22 aprile): Intero 12 €; Ridotto (bambini 6-18 anni) e Residenti del Comune di Assemini 7 €; Studenti (18-26 anni) 5 €; Iscritti FAI 3 €; Famiglia (2 adulti + 2 bambini) 30 €.

Ingresso Festa della Liberazione (25 aprile): Intero 12 €; Studenti (18-26 anni) 7 €; Ridotto (bambini 6-18 anni) e Residenti del Comune di Assemini 5 €; Iscritti FAI 3 €; Famiglia (2 adulti + 2 bambini) 27 €.

Per informazioni: Saline Conti Vecchi, Zona industriale Macchiareddu, Assemini (CA)

tel. 070.247032; faisaline@fondoambiente.itwww.fondoambiente.it

Più informazioni su