In Sardegna iniziano le riprese di Maria – A chent’annos

Sono iniziate nella regione le riprese di Maria – A chent’annos, il nuovo cortometraggio di Giovanni Battista Origo (In bici senza sella, La notte del professore, Gong!, La Premiata Compagnia Mastrosimone).

La Sardegna torna protagonista del grande schermo grazie ai suoi luoghi ricchi di storia e bellezze naturali.

I luoghi che fanno da teatro a questa vicenda, ambientata nei giorni immediatamente successivi l’armistizio del 1943, sono due: la Sella del Diavolo, il suggestivo promontorio nel Golfo di Cagliari, e il comune di Collinas con la sua Casa Tuveri, esempio autentico di conservazione di un architettura povera ma forte della sapienza di secoli, dove rivivranno le atmosfere di un antico furriadroxiu (insediamento agropastorale tipico della zona in disuso da oltre 50 anni).

advertisement

Finanziato dall’Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport della Regione Autonoma della Sardegna, Maria – A chent’annos vanta un cast artistico e tecnico costituito principalmente da nomi locali, come gli attori Jacopo Cullin, Noemi Medas, Lia Careddu e Maria Grazia Sughi.

Direttore della fotografia è Francesco Piras (Trenta piedi sotto il mare, I centenari, L’ultimo miracolo), Pietro Rais (Passaggi di tempo, L’Accabadora, Nel mondo grande e terribile) cura la scenografia, mentre Alessandro Lai (vincitore nel 2012 del Nastro d’Argento per Magnifica presenza) si occupa dei costumi.

L’Amaro Produzioni di Roma ha potuto dar vita al progetto grazie alle importanti partnership siglate con la Marina Militare, con il Comune di Collinas, con la Compagnia Italiana di Navigazione Tirrenia e con la casa di produzione di Olbia Diero Film.

Le riprese di Maria – A chent’annos avranno luogo durante la prima settimana di ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here