CUS Sassari organizza due seminari sulla formazione calcistica

 

Il Cus Sassari apre le sue porte… alla formazione calcistica. Il presidente Nicola Giordanelli: «Una opportunità di crescita comune». Il 16 gennaio il primo dei due seminari rivolti a tecnici, dirigenti e genitori. 

Cus SassariIl Cus Sassari è una realtà aperta allo scambio, una opportunità aperta a tutti e rivolta all’intero territorio. Lo sport è motore di crescita e aggregazione, da alimentare attraverso la pratica, il reclutamento e la formazione. In tal senso, il Centro Sportivo Universitario sassarese ha attivato un programma di seminari – in programma negli spazi della sala riunioni presso gli impianti di San Giovanni – aperti a chiunque, in orbita Scuole Calcio del territorio abbia interesse a partecipare.

advertisement

«Ribadisco un concetto ormai assodato ed entrato a far parte del nostro mood, del nostro essere, della nostra comunicazione rivolta verso l’esterno. Il Cus Sassari è realmente una opportunità di crescita comune. Opportunità che vogliamo e scegliamo di condividere con il territorio che ci circonda – afferma il presidente Nicola Giordanelli. Nello specifico parliamo di calcio, del calcio dei più giovani, delle attività di base. I ragazzi delle Scuole Calcio sono risorsa preziosa, da coltivare ma soprattutto da preservare. Per questo tutti i soggetti coinvolti nel loro percorso di crescita sono invitati a prendere parte agli incontri».

I due seminari targati Cus Sassari sono inseriti nel programma di informazione e aggiornamento previsto per la stagione sportiva 2017/2018. Informazione e aggiornamento relativi alle attività di base volte ad ottenere il riconoscimento di Scuola Calcio qualificata. I due incontri saranno come detto rivolti a dirigenti, tecnici e genitori secondo il seguente programma:

– martedì 16 gennaio 2018, ore 18,30: “L’aspetto cognitivo nel giovane calciatore”. Alle ore 18 si procederà alla registrazione dei partecipanti; alle ore 18,30 inizieranno le attività del seminario che avrà come relatori il professor Andrea Virgilio e il professor Gianmario Pitorru;

– martedì 30 gennaio 2018, ore 18,30: “La comunicazione e il linguaggio del corpo”. Alle ore 18 via alle operazioni di registrazione dei partecipanti; alle 18,30 spazio all’intervento del professor Domenico Sechi.

La partecipazione ai seminari è gratuita ma con iscrizione obbligatoria per evidenti motivi organizzativi. I due appuntamenti rientrano nel numero dei cinque incontri di formazione obbligatoria per i soggetti operanti nelle Scuole Calcio qualificate. Responsabile per gli eventi cui fare riferimento Andrea Cossu.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here