Franco Bruno (Pollino Experience): Alla Borsa “Roots In” presenteremo Rotonda e il Pollino come destinazione ideale per il turismo delle origini

Franco Bruno (Pollino Experience): Alla Borsa "Roots In" presenteremo Rotonda e il Pollino come destinazione ideale per il turismo delle origini - Alla Borsa Internazionale del Turismo delle Radici, in programma a Matera il 20 e 21 novembre prossimi, ci sarà anche Pollino Experience (pollinoexperience.it), il progetto di narrazione territoriale e promozione turistica che vede coinvolte le attività ricettive e della ristorazione della Bruno Group presenti a Rotonda.

Franco Bruno (Pollino Experience)

Franco Bruno (Pollino Experience): Alla Borsa “Roots In” presenteremo Rotonda e il Pollino come destinazione ideale per il turismo delle origini

Franco Bruno (Pollino Experience): Alla Borsa “Roots In” presenteremo Rotonda e il Pollino come destinazione ideale per il turismo delle origini – Alla Borsa Internazionale del Turismo delle Radici, in programma a Matera il 20 e 21 novembre prossimi, ci sarà anche Pollino Experience (pollinoexperience.it), il progetto di narrazione territoriale e promozione turistica che vede coinvolte le attività ricettive e della ristorazione della Bruno Group presenti a Rotonda.

Franco Bruno (Pollino Experience): Alla Borsa “Roots In” presenteremo Rotonda e il Pollino come destinazione ideale per il turismo delle origini – “Abbiamo accolto molto volentieri l’invito a partecipare alla Borsa “Roots In” perché riteniamo che Rotonda ed il Pollino siano le destinazioni ideali per chi vuole riconnettersi con le proprie radici lucane, vivendo un’esperienza a contatto diretto con la storia e la bellezza del nostro territorio.”

Così commenta Franco Bruno, ideatore e promotore di “Pollino Experience”, che aggiunge: “in questo primo anno di attività del progetto abbiamo riscontrato molti apprezzamenti sia tra i turisti e gli ospiti del nostro Albergo Diffuso “Il Borgo Ospitale”, che tra gli addetti ai lavori incontrati nelle nostre recenti presenze alle più importanti fiere nazionali ed internazionali del settore.

Anche le attenzioni della stampa nazionale e degli stakeholders alla nostra piattaforma turistica ci testimoniano giudizi lusinghieri, a riprova del fatto che l’intuizione avuta nel raccontare una diversa idea di turismo, lento e sostenibile, sia non solo apprezzata ma largamente ricercata”.

advertisement

“Proporre quindi Rotonda ed il territorio lucano del Pollino – conclude Bruno – come destinazione per il turismo delle radici non è solo una scelta strategica ma una naturale evoluzione del progetto Pollino Experience che punta ad esportare oltre i confini regionali i servizi offerti dalle nostre strutture, le eccellenze agroalimentari (due DOP: melanzana rossa e fagiolo bianco) e la possibilità di far vivere agli expat un’esperienza autentica e fortemente ancorata alle radici e alle tradizioni”.

Articolo precedenteLe imprese hanno tempo sino a fine anno
Articolo successivoTurismo, Santanché: “Tax Free Shopping” su Italia.it
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore, poeta e giornalista. Si è diplomato nel 2022 presso l'Accademia d'arte di Cagliari. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, nel quale è socio Senior, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online. Nell'Ottobre 2022 esce il suo terzo cortometraggio: "The Overseers". A Febbraio 2023 uscirà il suo prossimo libro: "Il multiverso negli occhi".