Nick The Nightfly in concerto alla Torre di Cala d’Ostia di Pula

Nick The Nightfly

Nick The Nightfly in concerto alla Torre di Cala d’Ostia di Pula

Inaugurata dieci sere fa dai romani Frankie & Canthina Band, la rassegna Pula dimensione estate vive ,domenica 7 agosto, il suo secondo atto: protagonista Nick The Nightfly, in concerto alla Torre di Cala d’ostia, sulla costa di Santa Margherita, a meno di dieci chilometri da Pula, sempre con inizio alle 21.30 e accesso gratuito.

Nato a Glasgow, in Scozia, nel 1957, ma in Italia da quasi quarant’anni, Nick The Nightfly (al secolo Malcolm MacDonald Charlton) nella sua carriera di cantante e musicista conta tre album a suo nome e quattro insieme alla Monte Carlo Nights Orchestra, la big band da lui fondata, compreso “Swing with Sting”, il disco uscito l’anno scorso a giugno, registrato dal vivo al Blue Note di Milano, del quale è direttore artistico dal 2003. Voce storica della radiofonia, è ideatore e conduttore da oltre trent’anni di Monte Carlo Nights, il popolare programma musicale in onda sulle frequenze della radio italo-monegasca, nel quale ha ospitato e intervistato stelle di primo piano nel panorama musicale mondiale: da Sting a Pat Metheny, da Peter Gabriel a Ryuichi Sakamoto, da Brian Eno a David Sylvian, da Herbie Hancock a Miriam Makeba, a Caetano Veloso, a Wayne Shorter, tra i tanti. Domenica sera, Nick The Nightfly, sarà accompagnato da Jerry Popolo al sassofono, Claudio Colasazza al pianoforte, Francesco Puglisi al contrabbasso e Amedeo Ariano alla batteria.

Prossimo appuntamento in calendario per Pula dimensione estate giovedì 11 agosto: di scena in piazza del Popolo i Papik, progetto nato nel 2009 dal compositore, pianista e arrangiatore Nerio Poggi. La rassegna è proposta dal Comune di Pula per l’organizzazione della cooperativa FPJ – Forma e Poesia nel Jazz con il Bflat.

advertisement

Per informazioni: 388 389 97 755.