Scippatore seriale incastrato dal suo sorriso. Individuato e denunciato dalla Polizia di Stato

La Polizia stradale da consigli per affrontare i viaggi

Scippatore seriale incastrato dal suo sorriso. Individuato e denunciato dalla Polizia di Stato

Gli investigatori della Sezione Reati contro il Patrimonio della Squadra Mobile hanno denunciato in stato di libertà un cittadino straniero originario del Gambia, di 29 anni.

Si tratta di un pluripregiudicato in materia di stupefacenti e reati contro il patrimonio tra cui anche diverse rapine, in quanto responsabile di due furti aggravati perpetrati in data 10 e 11 giugno nei rioni Stampace e Is Mirrionis di Cagliari.

Nel primo episodio il gambiano aveva approcciato una coppia che sedeva su dei gradini per strada e gli aveva proposto con insistenza l’acquisto di sostanze stupefacenti. Dopo alcuni minuti nel corso dei quali lo straniero aveva continuato a molestare i giovani, lo stesso era stato invitato ad allontanarsi.

Solo successivamente i due si sono resi conto che lo straniero, approfittando della distrazione dei due, aveva portato via un telefono cellulare.La notte successiva, il gambiano aveva strappato con forza una catenina in oro portata al collo da un giovane cagliaritano, che faceva rientro alla propria abitazione dopo aver passato la serata alla manifestazione studentesca “Ateneika”; lo straniero aveva atteso che il ragazzo si trovasse isolato in una strada del quartiere Is Mirrionis e, dopo avergli chiesto una sigaretta fingendo di abbracciarlo, era riuscito a strappargli dal collo la collana in oro.

advertisement

Gli investigatori sono riusciti a identificare il gambiano grazie alle immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti nelle zone in cui sono stati commessi i due reati; le vittime, in sede di individuazione fotografica, hanno confermato l’identità dello straniero che ha, tra l’altro, la particolarità di avere un vistoso spazio tra gli incisivi superiori.Il 18 giugno scorso il gambiano era stato tratto in arresto dalla Squadra Volanti per aver rapinato, nel largo Carlo Felice, un anziano portandogli via una collana in oro dopo averlo minacciato.

Scippatore seriale

Scippatore seriale