Le criptovalute sono un rischio?

Le criptovalute

Le criptovalute sono un rischio? Le criptovalute non rappresentano un rischio sistematico per il sistema finanziario. Questo è stato detto dal Segretario al Tesoro degli Stati Uniti durante un udienza.

È importante sapere cosa succederà al sistema finanziario delle criptovalute per poter decidere quali mosse di investimento dovremmo fare nell’immediato futuro. Quello che viene decido negli stati uniti potrebbe riflettersi sul mercato delle criptovalute anche in Italia ed in Europa.

Quindi cerchiamo di capire cosa è successo esattamente durante la seduta del governo che ha avuto come soggetto la regolamentazione delle criptovalute.

L’udienza ha anche sollevato l’attuale tracollo delle criptovalute che coinvolge il crollo di Terra USD (UST), rompendo la sua stabilità di $ 1 per scendere quasi a zero.

advertisement

L’anno scorso, Jon Cunliffe, vice governatore della stabilità finanziaria presso la Banca d’Inghilterra, ha dichiarato che la crescente industria delle criptovalute rappresenta un rischio sistematico per il sistema finanziario tradizionale.

Regolamentare le criptovalute

Le criptovalute quindi, richiedono una regolamentazione globale per controllare il mercato con le stablecoin incluse. Nella sua apparizione davanti alla Camera del Comitato per i servizi finanziari, il segretario al Tesoro Janet Yellen ha preso una posizione diversa in risposta a domande relative a questioni macroeconomiche.

Secondo lei, il mercato non ha raggiunto il punto di diventare un problema di stabilità finanziaria. Ciò è stato concordato dal rappresentante Jim Himes che ha affermato che un mercato da 2 trilioni di dollari non è sufficiente per forzare una designazione sistematica del rischio.

Anche se non ha indicato il livello esatto che il mercato deve raggiungere per dare l’allarme sulle preoccupazioni del sistema finanziario, ritiene che questo potrebbe cambiare in futuro.

Non lo definirei come una vera minaccia alla stabilità finanziaria, ma stanno crescendo molto rapidamente e presentano lo stesso tipo di rischi che conosciamo da secoli come le corse agli sportelli.

Ricorda che il mercato delle criptovalute è volatile anche se per via della sua volatilità molti utenti sono riusciti ad approfittarne per ottenere guadagni. Quelli che hanno usato delle piattaforme di trading affidabili come Immediate Edge, molto tempo fa per investire nelle monete digitali, hanno accumulato un guadagno interessante nel tempo.

Comunque, il Congresso degli Stati Uniti ha emanato una legislazione dopo la crisi del 2008 per fermare alcune grandi entità finanziarie per aver rappresentato un rischio finanziario per l’economia del paese.

Gli enti riconosciuti possono essere soggetti a una serie di controlli che includono l’imposizione di maggiori riserve di capitale sulla loro operazione.

Discussioni sulle stablecoin

L’udienza ha anche sollevato l’attuale tracollo delle criptovalute che coinvolge il crollo di Terra USD (UST), rompendo la sua stabilità a $ 1 per scendere a $ 0,16.

Rispondendo a una domanda posta dal rappresentante Himes, Yellen ha spiegato di conoscere chiaramente la distinzione tra Stablecoin come UST che utilizza incentivi finanziari per stabilizzare il suo ancoraggio al dollaro e quelli supportati da una riserva di dollari.

C’è stata anche una discussione sull’emissione della Central Bank Digital Currency (la moneta digitale della banca centrale). Secondo il rappresentante Stephen Lynch, l’implementazione di questa moneta eliminerà la maggior parte delle stablecoin sul mercato.

Tuttavia, Yellen ritiene che potrebbe esserci un enorme divario nella sua attuazione in quanto potrebbe rappresentare un rischio per la privacy se il governo lo utilizza per monitorare la spesa delle persone.

Con le questioni relative alle stablecoin, il commissario Hester Peirce, noto anche come “Mamma delle criptovalute” della US Securities and Exchange Commission, ha affermato che le autorità dovrebbero elaborare regolamenti che consentano il fallimento.

Inoltre, ha detto che dobbiamo lasciare spazio al fallimento perché ovviamente fa parte del provare cose nuove e il nostro sistema consente davvero quel tipo di tentativi ed errori.

Ha inoltre affermato che i regolatori devono considerare tutte le conversazioni in criptovaluta poiché la variazione delle stablecoin rende molto difficile elaborare un quadro normativo.

Conclusione

Si parla molto di regolamentare le criptovalute per rendere il mercato più stabile, ma in verità questo potrebbe far perdere alle monete digitali molti dei vantaggi, come la privacy e il fatto che sono monete decentralizzate.