Aggredita una guardia giurata, arrestato giovane di Selargius

Aggredita una guardia giurata

Stamattina alle ore 07.10 circa, al termine di un intervento su strada e dei necessari accertamenti, i carabinieri della Stazione di Cagliari San Bartolomeo hanno tratto in arresto per i reati di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale un 26enne, residente a Selargius, già noto alle forze dell’ordine.

I militari operanti, alle ore 02:50 circa, su segnalazione giunta alla centrale operativa di via Nuoro a proposito di un’aggressione in atto nei confronti di una guardia giurata, sono intervenuti in Via Newton, unitamente a un equipaggio della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, appurando che vi era una colluttazione in corso tra l’uomo segnalato ed una guardia giurata. Il giovane, sanguinante in volto, invitato a quietarsi, reagiva nei confronti dei militari sputando loro addosso.

Successivamente, uno degli altri operanti presenti veniva spintonato e pertanto il 26enne è stato posto in sicurezza e ammanettato. La guardia giurata, che accusava dolori conseguenti alla colluttazione affrontata, riferiva di essersi avvicinato al giovane per prestargli soccorso in quanto trovato riverso a terra e sanguinante, a seguito di un precedente scontro con qualcuno, ma lo stesso, alla sua vista, invece che ringraziare per il soccorso ricevuto, in preda a un incontenibile stato d’ira, lo avrebbe aggredito fisicamente e avrebbe anche tentato di portargli via dalla fondina la pistola. Il giovane, che mostrava delle escoriazioni al volto, su iniziativa degli operanti, è stato fatto medicare da personale del 118 chiamato in caserma, mentre uno dei militari e la guardia giurata si trovano ora al pronto soccorso per accertamenti anche in relazione allo sputo ricevuto sul volto. L’arrestato verrà giudicato stamattina con rito direttissimo presso il Tribunale di Cagliari.

advertisement