HP SPORT sul podio del Trofeo Maremma gara dell’IRCup con il francese Audirac e al rally del Bardolino con Yuri Sartori

HP Sport torna dalla Toscana in occasione del primo atto dell’IRCup 2022 abbinato al Trofeo Maremma con due risultati di rilievo e con qualche rammarico.

HP SPORT sul podio del Trofeo Maremma gara dell’IRCup con il francese Audirac
e al rally del Bardolino con Yuri Sartori

HP Sport torna dalla Toscana in occasione del primo atto dell’IRCup 2022 abbinato al Trofeo Maremma con due risultati di rilievo e con qualche rammarico.

La struttura laziale ha primeggiando per tutta la gara tra le due ruote motrici con il francese Cyril Audirac e la fida Vilma Grosso alle note (Clio S1600) e, nell’ultima prova speciale per una errata scelta di gomme dovuta alle condizioni meteo è sfumata la vittoria tra le due ruote motrici e quindi il primo posto nella classifica di campionato IRCup andato a Straffi (208 Rally4), successo pieno invece per quanto concerne la Classe S16. Altro risultato quello ottenuto da Paolo Olivo (Mitsubishi Evo X N4) alle spalle di Fiorese con una vettura analoga ma in configurazione “R4/N4”.

Dalla Toscana al Veneto per HP Sport dove in occasione del rally del Bardolino, gara falcidiata dal maltempo, la struttura sportiva era presente con Yuri Sartori (Clio S1600) che terminava la sua gara al secondo posto dopo aver occupato il primo posto fino all’ultima speciale.

advertisement

 

Articolo precedenteItalia dei Diritti denuncia – V Municipio invaso dai rifiuti
Articolo successivoNuovo appalto Aou Sassari per ausiliari
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.