“Patto Civico per Monastir”: consigliera no green pass esce dal gruppo

La Consigliera di opposizione alla Giunta Comunale di Monastir, Silvia Cinus, rende comunicazione della sua decisione di lasciare il gruppo “Patto Civico per Monastir”.

“Alle ultime elezioni avevo aderito con convinzione a “Patto Civico per Monastir”, partendo dall’assunto che per la nostra comunità fosse necessario un accordo tra cittadini, da implementare come collaborazione tesa alla crescita ed all’equilibrio della comunità stessa” – Dichiara Cinus.

Oltre alla diversità di vedute col Patto Civico, la consigliera si riferisce alla sua personale interpretazione dell’attuale situazione politica e sanitaria, ritenuta incongrua, che avrà un ulteriore giro di vite dal 15 ottobre con l’introduzione del Green Pass da esibirsi necessariamente e in egual modo sia nelle aziende pubbliche, sia in quelle private.

La Consigliera si oppone a questa misura, tuttavia resterà al suo posto in Consiglio Comunale, come consigliera di minoranza.

advertisement