“Thunder Trophy 2021”: il Campionato Italiano Sport Prototipi, in gara

Thunder Trophy al Levante di Binetto, tanti giovani in gara sognando un posto nel CISP 2022

A pochi giorni dalla chiusura della stagione 2021 tornano in gara le Wolf del Campionato Italiani Sport Prototipi con la Thunder Trophy 2021 che si svolgerà al Levante Circuit di Binetto il 29 e 30 ottobre.

La stagione 2021 si è appena conclusa a Vallelunga con la vittoria di Danny Molinaro al photofinish su Matteo Pollini per un solo punto in uno dei finali più emozionanti di sempre per il Campionato Italiano Sport Prototipi ma è già tempo di ripartire.

Il prossimo 29 – 30 ottobre, al Levante Circuit di Binetto, prenderà il via il Thunder Trophy 2021 che mette in palio un premio di 10.000€ oltre ad aprire le porte del tricolore riservato alle sportscar Wolf ai giovani piloti che sognano di emulare i campioni che abbiamo ammirato quest’anno, uno su tutti Rocco Mazzola che a soli 16 anni ha trionfato nella classifica rookie.

La formula del Thunder Trophy, con una giornata di test il venerdì e qualifica e due gare da 25’ il sabato è rivolta soprattutto ai piloti che il prossimo anno vorranno prendere parte alla serie tricolore dato che ne ripercorre la struttura.

advertisement

Nella giornata di venerdì, infatti, grazie al supporto della Scuola Federale ACI Sportverranno svolti i test di abilitazione che consentiranno di prendere parte alla gara del sabato e ad ottenere i requisiti per partecipare al campionato 2022.

Un ulteriore incentivo viene dal fatto che a tutti gli esordienti che prenderanno parte al Thunder Trophy verrà rimborsato il costo di partecipazione nel momento in cui si iscriveranno al Campionato Italiano Sport Prototipi 2022.

Il campionato riservato alle Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia della famiglia Bellarosa è sempre più equilibrato ed emozionante, con uno sguardo rivolto ai giovani che hanno rappresentato la nota più lieta della stagione appena conclusasi.