Arzachena. Nuovo appuntamento  con la Rassegna Letteraria “Liberamente sopra le righe”

Liberamente sopra le righe

Arzachena. Nuovo appuntamento  con la Rassegna Letteraria “Liberamente sopra le righe”

Nuovo appuntamento ad Arzachena in Piazza Risorgimento alle ore 19:00 con la Rassegna Letteraria “Liberamente sopra le righe”. Ospiti della serata Matteo Garbarino e Jacopo Sacquegno

È tutto pronto per il terzo ed ultimo appuntamento con la Rassegna Letteraria Liberamente Sopra le Righe curata dall’Associazione culturale Liberamente Me con il patrocinio del Comune di Arzachena.

Liberamente sopra le righe

advertisement

Questa sera, domenica 5 settembre – ore 19:00, la settima edizione di “Estate in fiore” ospiterà in Piazza Risorgimento ad Arzachena, a pochi passi dalla lussuosissima Costa Smeralda, due giovani firme italiane Matteo Garbarino e Jacopo Sacquegno che presenteranno il loro libro Il bosco che vive (Espress), una raccolta di esperienze con protagonista principale per l’appunto il bosco.

La Rassegna Letteraria Liberamente Sopra le Righe curata dalla Dott.ssa Maria Antonietta Azara e dall’artista Angela Pala, e fortemente voluta dal delegato all’Ambiente, pubblica istruzione ed edilizia scolastica Michele Occhioni, sarà l’occasione per riflettere su temi importanti della stretta attualità con l’obiettivo di sensibilizzare grandi e piccini al rispetto della natura e del decoro urbano.

Liberamente sopra le righe

Grande successo per le prime due serate evento che hanno visto la partecipazione attiva del pubblico sia in presenza, in Piazza Risorgimento, sia online grazie alla diretta social disponibile sulla pagina ufficiale dell’Associazione Liberamente Me. La giornalista Laura Calosso venerdì 3 settembre ha presentato al pubblico il suo ultimo romanzo Ma la sabbia non ritorna (Sem Editore), che tra le righe potremmo definire un libro d’inchiesta giornalistica; è stata un’occasione per ricordare l’importanza della sabbia, un bene prezioso quanto l’aria e l’acqua e di cui oggi si parla ancora troppo poco.

Sabato 4 settembre, il testimone è passato all’autore televisivo e giornalista Egidio Trainito, che dal 2005 al 2019 ha collaborato come consulente per la realizzazione della nota trasmissione tv Lineablu di Rai 1, che ci ha trasportato tra le acque cristalline della Sardegna presentando il suo ultimo lavoro L’ambiente marino della Sardegna (Maestrale Editore): “Noi abbiamo in questo preciso momento due segnali molto contradditori: da una parte c’è tutta una serie di segnali estremamente negativi, nel libro si parla della nacchera (o pinna nobilis) che è praticamente scomparsa dal mediterraneo nel giro di quattro anni; però, dall’altro lato, vi sono tutta una serie di vicende che riguardano gli animali selvatici che sono sorprendenti e vi faccio un esempio: quest’anno in Sardegna hanno nidificato 10 tartarughe marine in luoghi abbastanza particolari, come il Poetto di Cagliari“, ha dichiarato Egidio Trainito.

È possibile rivedere le prime due serate in compagnia della giornalista Laura Calosso e dell’autore Egidio Trainito o seguire in streaming la Rassegna Letteraria Liberamente Sopra le Righe attraverso il profilo Instagram ufficiale dell’Associazione Liberamente Me (@associazione_liberamente_me).