Olbia: ecco il Community Hub, nuovo spazio sociale della città

card community hub Olbia

Martedì 27 luglio, alle ore 19, presso il sagrato della Chiesa Parrocchiale di San Ponziano Papa a Olbia, il sindaco Settimo Nizzi presenterà ai cittadini e alla stampa il Community Hub (CH), il nuovo spazio sociale della città che sarà presto inaugurato all’interno dell’ex edificio San Ponziano nel quartiere di Poltu Quadu.

«Il progetto è parte integrante della più ampia strategia di rigenerazione urbana, economica e sociale destinata ai quartieri Sacra Famiglia e Poltu Quadu, ovvero l’Iti Olbia – Città solidale, sostenibile e sicura, finalizzata a sostenere l’integrazione sociale, l’inclusione lavorativa e la più ampia partecipazione della comunità in un’ottica di sviluppo e crescita dell’intera città. Siamo felici di presentarlo in modo diretto ai nostri concittadini, in un incontro al quale sono tutti invitati» commenta il primo cittadino. 

Il Community Hub è uno spazio di aggregazione, promotore di progetti di inclusione sociale, di occupazione e di implementazione di strategie di autoefficacia che vanno oltre la gestione dei bisogni primari, un servizio capace di veicolare anche strumenti alternativi di integrazione sociale e territoriale. 

Numerosi i servizi che il nascente Community Hub mette a disposizione di cittadini e imprese come spazi per start up e laboratori e attività di coworking. E ancora, banca dei bisogni e delle opportunità, che comprende al suo interno le attività di promozione e diffusione delle informazioni legate al CH, di engagement, di portineria sociale; servizio di piedibus rivolto agli studenti della scuola primaria, presidio di vigilanza nei pressi dei edifici scolastici e in altri punti sensibili del territorio, ristocaffè e web radio. 

advertisement

L’iniziativa sarà trasmessa anche in diretta streaming sulla pagina Facebook dedicata all’ITI Olbia facebook/ITI-Olbia e su quella del sindaco Settimo Nizzi.