automobilista colto da un malore

Automobilista soccorso dai Carabinieri di Bosa: era stato colto da un malore

La pattuglia della Stazione CC di Bosa, nel percorrere la strada SS129, notava che l’autovettura che stava precedendo la Jeep Renegade di servizio sbandava pericolosamente sulla sede stradale. I militari riuscivano a bloccare il veicolo pur con qualche difficoltà  perché il conducente pareva “in stato confusionale”. L’uomo alla guida, anziano, riferiva di esser in difficoltà a proseguire, di avere forte “capogiro” e di sentirsi molto stanco a causa della pressione alta.

Percependo la sua buona fede, uno dei militari, anche per evitare oneri a carico dell’uomo per un eventuale carro attrezzi, saliva a bordo della sua auto e lo accompagnava sino alla sua abitazione ove lo attendeva la moglie. Constatato il buono stato di salute del malcapitato i militari chiedevano comunque di farlo visitare da un sanitario, poi salutavano la coppia e riprendevano normale servizio.