Alghero, nasce l’oratorio interparrocchiale

Uno spazio dedicato allo sport e all’aggregazione nel pieno centro di Alghero. Il progetto educativo “Mercede 2.0 – II Volo per la Vita” è finalizzato alla realizzazione di un Oratorio interparrocchiale nell’area della Parrocchia di Nostra Signora della Mercede, aperto a ragazzi, adolescenti e giovani, famiglie e anziani. È stata recentemente firmata, infatti, la convenzione per l’assegnazione di finanziamenti per la realizzazione di oratori interparrocchiali tra la Regione Autonoma della Sardegna, Direzione Generale degli Enti Locali e Finanze e la Diocesi di Alghero-Bosa, a partire dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 9/40 del 22 febbraio 2019.

La costruzione del complesso edilizio, risalente al 1960, ha visto la Parrocchia – composta da oltre 7000 abitanti – aprire i propri spazi non solo in occasioni d’incontro legate alla dimensione religiosa, ma anche dedicare le aree coperte e all’aperto ad attività socio-ricreative dei parrocchiani e principalmente dei ragazzi, con molteplici iniziative culturali, musicali, teatrali e sportive.

Le attuali strutture, considerata la loro epoca di realizzazione e la costante espansione legata alla partecipazione dei ragazzi alla vita della parrocchia, risultano attualmente insufficienti, o comunque non adatte e coerenti con le odierne esigenze ed altresì non contingenti con le vigenti normative di riferimento per quanto riguarda gli spazi ricreativi, coperti e scoperti.

advertisement

La Diocesi Alghero-Bosa intende da tempo ampliare le dotazioni sportive e tecnologiche annesse all’attuale complesso, al fine di un più coerente e razionale utilizzo delle stesse strutture, migliorando la convivialità della Parrocchia che spesso pone a disposizione anche dell’utenza esterna le proprie strutture.

II progetto, che coinvolge le Comunità limitrofe della Madonna del Santo Rosario e del Santissimo Nome di Gesù, prevede complessivamente opere di riqualificazione ed adeguamento delle attuali strutture, mediante manutenzione ed integrazione delle esistenti e realizzazione all’esterno di nuovi spazi per attività sportive, in sostituzione di altre oramai obsolete, per un totale di € 198.000. Nello specifico verranno costruiti un campo polivalente di pallavolo e pallacanestro, un campo di minivolley, l’oratorio e le sale riunioni, la sala musica e un impianto fotovoltaico che aiuti la struttura a gestire in autonomia il carico energetico necessario.