L’autismo, un mondo da esplorare, il forum di UGL Scuola

L’UGL Scuola ha organizzato per venerdì 28 maggio alle ore 18.00 “L’autismo, un mondo da esplorare”, un importante forum di analisi e formazione dedicato al mondo dell’autismo e alla gestione di questo universo nell’ambito scolastico.

Il forum è organizzato insieme alla Saron Consulting e alla Cooperativa Sociale “Innovamento”.

Al Forum, che si terrà in presenza presso la Saron Consulting a San Valentino Torio e sarà visibile in diretta streaming sulle pagine social della stessa Federazione Nazionale UGL Scuola,  partecipa il Segretario Nazionale UGL Scuola, Ornella Cuzzupi, da sempre particolarmente attenta ai temi delle disabilità e del riconoscimento dell’importanza dei docenti impegnati su tale fronte.

La scuola deve essere il primo, importante, mezzo di socializzazione per tutti quei ragazzi che hanno difficoltà a interloquire con una società complessa come quella attuale. Su questo. – afferma il Segretario Nazionale Cuzzupi – la figura del docente è fondamentale per garantire un adeguato accompagnamento verso il futuro ai giovani con più difficoltà. Un’adeguata formazione del personale scolastico è quindi un’opzione indispensabile per raggiungere l’obiettivo di una scuola sempre più inclusiva e capace di aggirare le barriere che ancora, purtroppo, esistono. L’UGL Scuola non si limita ad affrontare il tema in maniera accademica e teorica, ma impegna ed impegnerà risorse e uomini affinché sia data la possibilità ai docenti di essere pronti e preparati per questa sfida che riteniamo vitale per la vita democratica della scuola e del Paese”.

Al Forum, introdotto dal Dirigente Sindacale Salvatore Luminello, interverranno: Alfonso D’Angelo (presidente dell’associazione “Autismo Fuori dal Silenzio”); Rossella De Angelis (analista del Comportamento); Michele Ianniello (psicoterapeuta BCBA e presidente dell’associazione “Innovamento”); Silvana De Nicola (Insegnate di sostegno); Alfonso Pappalardo (referente di sostegno). 

advertisement

La conclusione dei lavori, affidata naturalmente ad Ornella Cuzzupi, vedrà il segretario Nazionale tracciare le linee principali dell’azione sindacale UGL su questo tema.