La verità sulla droga - prevenzione

Continuano le iniziative di prevenzione alla droga

Il fatto che ancora si faccia uso di droghe di ogni tipo e che i consumatori siano sempre più giovani, significa che il problema droga è sempre più diffuso e pericoloso e, nonostante oggi i modi per avere informazioni corrette non manchino, esiste una grave disinformazione su quella che è veramente “La Verità sulla Droga” e sulle reali conseguenze che la stessa causa a tutti coloro che ne fanno uso.

Purtroppo le menzogne degli spacciatori, e di chi ha l’insano interesse affinché le droghe si diffondano sempre di più, prevalgono sulle informazioni corrette. Gli stessi media, attraverso trasmissioni televisive, telefilm, cinema, pubblicità, diffondono, con le loro comunicazioni ambigue, messaggi che possono trarre facilmente in inganno le giovani menti degli adolescenti.

Sondaggi affidabili ci dicono che, oltre il 50% di chi non fa uso di droghe, ha ricevuto al momento giusto una corretta informazione che lo ha tenuto lontano da esse e gli stessi sondaggi dichiarano che, chi ne fa uso, si è fatto abbindolare dalle menzogne degli spacciatori che gli hanno fatto credere che le droghe siano il modo migliore per risolvere i problemi sfuggendo dalla realtà e dal prendersi responsabilità.

Indispensabile, quindi, continuare nella campagna di informazione che i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, da anni, stanno portando avanti senza soste in tutti i quartieri di Olbia e, nei mesi estivi, in numerose località turistiche della Gallura.

Spinti dalle parole del loro fondatore, il filosofo L. Ron Hubbard, secondo il quale “l’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’istruzione”, nella giornata di martedì 15 settembre saranno distribuiti centinaia di opuscoli informativi su tutte le principali droghe illegali di strada e sull’abuso di farmaci e antidolorifici, nelle strade e nei negozi del centro di Olbia e La Maddalena.

Info sui materiali e le iniziative della Fondazione sul sito: www.noalladroga.it