Ozieri. Denunciati per detenzione illecita di sostanze stupefacenti

tentata violenza sessuale

Gli agenti  del territorio del Commissariato di Ozieri, durante un servizio di prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, hanno notato due giovani una dei quali minorenne, che alla vista della Volante hanno assunto atteggiamenti sospetti, per l’apparente nervosismo mostrato durante le operazioni di identificazione.

Infatti all’interno dello zaino che un 22enne, teneva con se sono state rinvenute, debitamente occultate all’interno di un calzino, nr. 10 confezioni termosaldate di marijuana.

Gli involucri, di dimensione e peso differenti, sono stati verosimilmente confezionati per essere immediatamente e visivamente riconoscibili, ed esser così successivamente venduti a prezzi diversi.

advertisement

Oltre la sostanza stupefacente, gli operatori hanno posto sotto sequestro anche la somma di denaro di € 65.00, suddivisa in banconote di piccolo taglio che il ragazzo deteneva nel portafoglio, ritenuto presunto profitto dell’attività di spaccio.

Sulla base degli elementi raccolti, non evidenziandosi un uso esclusivamente personale della sostanza, il giovane è stato segnalato in stata di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La ragazza minorenne che si trovava insieme a lui veniva è stata segnalata all’autorità amministrativa, in quanto trovata in possesso di una sigaretta artigianale contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana.

La giovane, raggiunta dai propri genitori nel luogo del controllo, terminati gli accertamenti, è stata riaffidata a questi ultimi.

Ozieri