La Sardegna continua a bruciare. Oggi 20 roghi

La Sardegna brucia ancora

La Sardegna continua a bruciare. Oggi sull’Isola, su un totale di 20 roghi, 10 hanno richiesto l’intervento dei mezzi aerei del corpo forestale.

A Loculi, in località “Sa Nitta”, due Canadair e due elicotteri del Corpo forestale di Farcana e Sorgono

sono intervenuti dalle prime ore dell’alba sull’incendio attivo del giorno precedente.

La Stazione di Orosei ha diretto le operazioni di spegnimento  coadiuvata dal personale eliportato di Farcana e Sorgono,

da 3 squadre Forestas dei cantieri di Bitti, Nuoro e Siniscola e da 2 squadre di volontari delle associazioni di Nuoro e Ottana.

Le operazioni  si sono concluse alle ore 08:28.

A Torpè  in località  “SOS Cuponeddos, alle ore 06:00 sono intervenuti un Canadair (Can 08) e un elicottero del Corpo Forestale proveniente dalla base di Farcana.

La Stazione di Lula ha diretto le operazioni di spegnimento  coadiuvata dal personale eliportato della base di Farcana, da 4 squadre Forestas dei cantieri di Lodè,

Torpè (Usiniva e Sa Dea)e Bitti, 1 squadra della Compagnia barracellare di Torpè, e da 1 squadra di volontari delle associazioni di Torpè.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 6 ettari di macchia degradata. Le operazioni  si sono concluse alle ore 13:13.

Nel Comune di Terralba in località “Strada 8 Est”, sono intervenuti due elicotteri provenienti dalla base del Corpo forestale di Fenosu.

La Stazione di Marrubiu  ha diretto le operazioni di spegnimento  coadiuvata dal personale specializzato GAUF

(Gruppo Analisi Uso del Fuoco) di Oristano e dal personale eliportato,

da 3 squadre Forestas dei cantieri di Mogoro, Marrubiu, 1 squadre dei VVF di Oristano.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 3 ettari di aree di agricole e cedui di eucaliptus. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 14:00 ca.

A Uri in località “Marroso” è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Bosa.

La Stazione di Ittiri coadiuvata dal personale eliportato ha diretto le operazioni di spegnimento che si sono concluse alle ore 13:15.

Nel Comune di Dolianova in  località “Mitza Is Istellas”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Villasalto.

La Stazione di Dolianova ha diretto le operazioni di spegnimento, coadiuvata dal personale specializzato GAUF

(Gruppo Analisi Usa del Fuoca) di Cagliari e dal personale eliportato, da 2 squadre Forestas del cantiere di Sinnai ,

1 squadra della Compagnia barracellare di Dolianova, e da 1 squadra di volontari delle associazione di Sinnai.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 2 ettari di macchia mediterranea . Le operazioni si sono concluse alle ore 14:40 ca.

A Santu Lussurgiu, in località “Cabonale”, sono intervenuti 3 elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Fenosu e Bosa.

La Stazione di Seneghe ha diretto le operazioni di spegnimento  coadiuvata personale specializzato GAUF (Gruppo Analisi Usa del Fuoca)

di Oristano e dal personale eliportato, da 3 squadre Forestas dei cantieri di Abbasanta,

Seneghe e Santu Lussorgiu, 3 squadre delle Compagnie barracellari di Paulilatino, Santu Lussorgiu e Abbasanta

L’incendio ha percorso una superficie di circa 20 ettari di zone agricole e pascolo alberato. Le operazioni si sono concluse alle ore 16:20.

Nem Comune di Aidomaggiore, in località “N. ghe Bolessene”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Sorgono.

La Stazione di Ghilarza ha diretto le operazioni di spegnimento, coadiuvata da personale eliportato, da 2 squadre Forestas dei cantieri di Abbasanta,

Sedilo, 1 squadra della Compagnia barracellare di Norbello, 1 squadre dei VVF di Ghilarza.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 2 ettari di zone agricole e pascolo alberato ed è attualmente ancora attivo.

Nel Comune di Orgosolo, in località “Mariane”,

è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Farcana per la riaccensione del rogo di sabato 01.

La Stazione di Orgosolo coadiuvata da personale eliportato sta dirigendo le operazioni di spegnimento dell’incendio che è attualmente ancora attivo .

A Siurgus Donigalain in località “Scala Marixedda”,

stanno intervenendo 3 elicotteri dalle basi del Corpo forestale di Villasalto, Pula Fenosu.

La  Stazione di Senorbì coadiuvata da personale eliportato sta dirigendo le operazioni di spegnimento del rogo, che risulta ancora attivo.

La Sardegna continua a bruciare