Gina Ginger e Betty: imparare l’inglese divertendosi

Gina Ginger e Betty: personaggi, giochi da tavola e giocattoli diKids&Us per imparare l’inglese mentre ci si diverteBarcellona, Luglio 2020

Gina Ginger e Betty, Kids&Us presenta questo autunno la sua nuova collezione di libri, giochi da tavola e peluche dove la fantasia delle favole, la tenerezza degli amici pelosi e i giochi si mescolano con metodo e integrazione dell’apprendimento della lingua inglese in modo naturale.

I bambini si immergono in un mondo di gioco e lettura dove, senza rendersene conto, imparano spontaneamente nuove parole ed espressioni in lingua inglese. Proprio come i bebè acquisiscono la lingua della mamma. Questo principio è, infatti, alla base della metodologia delle scuole Kids&Us nel mondo.

La collezione è composta da libri, che potenziano in modo ludico l’osservazione e identificazione di oggetti e azioni in lingua inglese, diventano piccoli gioielli di avventura dove i bimbi interagiscono con personaggi come Gina Ginger o Betty Sheep.
Listen & Play, Read o Touch… Sono le versioni dei libri disponibili. Quest’ultima diventa inoltre interattiva grazie a un Talking Pen: una penna digitale che permette una corretta lettura del contenuto in inglese. Si tratta di un lettore che legge il testo e dà voce a i diversi elementi che appaiono nel libro.

Basta posizionarla sulle stelline che appaiono nei racconti e la penna legge il testo, con la corretta pronuncia, dizione e intonazione, dando vita ai personaggi. Ma anche consolidando così l’apprendimento mentre si gioca e ricevendo risposta su scelte giuste o sbagliate.
Giochi da tavola, puzzle e dolci peluche con personaggi come Mini Mousy, Sam o Bunny per i più piccoli completano la collezione di Kids&Us, acquistabile in tutte le scuole di lingua inglese di Kids&Us in Italia.

Informazioni su Kids&Us Kids&Us è una rete di scuole d’inglese per bambini da 1 a 18 anni con un metodo unico e collaudato. Fondato su un forte desiderio d’innovazione e di miglioramento continuo, l’azienda ha rivoluzionato l’apprendimento dell’inglese basandolo sulla totale immersione linguistica e sulla riproduzione del naturale processo di
acquisizione della lingua madre.

Creata nel 2003 dalla mamma e filologa Natàlia Perarnau, Kids&Us opera secondo un modello di franchising e attualmente conta 486 scuole in 9 paesi, tra cui 23 in Italia