Scientology Network TV: in programma oggi,14/02, il documentario “Modified”

“Modified” mostra la battaglia che infuria sul cibo che mangiamo.

Da un lato ci sono cittadini privati che chiedono il diritto di sapere cosa c’è negli alimenti in vendita nei nostri negozi e come sono prodotti – dalle sostanze con cui vengono trattati ai loro componenti geneticamente modificati – dall’altro ci sono le aziende alimentari e chimiche che cercano di trarre profitto mantenendo le loro pratiche controverse fuori dal controllo del pubblico.

Girato nell’arco di 10 anni dalla scrittrice e regista Aube Giroux, “Modified” è un ritratto personale e intimo di sua madre che dà lezioni sulla natura dei cibi che mangiamo. Concentrandosi sul controverso argomento degli organismi geneticamente modificati (OGM), Aube chiede perché gli Stati Uniti e il Canada non abbiano chiesto l’etichettatura degli alimenti OGM quando altri 64 Paesi lo hanno fatto.

Mentre Aube approfondisce ulteriormente la questione, scopre il potere che le grandi compagnie chimiche e agroindustriali esercitano sui governi che, a loro volta, si rifiutano di rispondere alle ripetute richieste pubbliche per una informazione libera.

“Modified” è stato mostrato ufficialmente in oltre 60 festival cinematografici internazionali e ha vinto 14 premi.

A proposito di Aube Giroux

Aube Giroux è una pluripremiata regista canadese di documentari, esperta di giardinaggio biologico e blogger popolare che si occupa di cibo, agricoltura e questioni di sostenibilità.

Aube è la creatrice di “Kitchen Vignettes”, un acclamato blog del movimento sociale “dalla fattoria alla tavola” e di un programma online di cucina che ha ricevuto il “Best Food Blog Award” 2012 dalla rivista “Saveur” ed è stato nominato due volte al “James Beard Award”.

Aube ha conseguito un master in produzione cinematografica presso la York University. “Modified” è il suo primo lungometraggio.

Informazioni sulla serie “Rassegna di documentari”

Fondamentale per Scientology è la missione umanitaria che si estende a circa 200 nazioni con programmi sui diritti umani, la dignità umana, l’alfabetizzazione, la moralità, la prevenzione all’uso di droga e il soccorso in caso di calamità. Per questo motivo, Scientology Network fornisce una piattaforma per i registi indipendenti che condividono la visione di contribuire a creare un mondo migliore.

Riguardo a Scientology Network

Scientology Network ha debuttato il 12 marzo 2018. Fin dal suo lancio è stata vista in 240 Paesi, in 17 lingue.

La TV ha telespettatori in 6 continenti e soddisfa la curiosità delle persone riguardo a Scientology, puntando i riflettori sulla vita quotidiana degli scientologist; mostrando le chiese di Scientology e presentando i loro programmi di miglioramento sociale che hanno toccato le vite di milioni di persone in tutto il mondo.

Scientology Network trasmette anche documentari prodotti da registi indipendenti che rappresentano un punto d’incontro di culture e fedi diverse, ma che in comune hanno lo scopo di migliorare le loro comunità.

I programmi di Scientology Network sono diffusi da Scientology Media Productions, il centro multimediale mondiale di Scientology, sul canale 320, DIRECTV, e possono essere visti in streaming su scientology.tv o tramite un’app scaricabile sul cellulare e tramite Roku, Amazon Fire ed Apple TV.