Atene della Sardegna: un manager per il Distretto Culturale del Nuorese

Si procede, dunque, all’attuazione di un altro aspetto ampiamente approfondito nello Studio di fattibilità del Distretto che prevede, nel suo modello di governance, il riconoscimento al Manager del ruolo di coordinamento, project leader e project facilitator dei progetti di distretto.

D’altronde, tra gli importanti progetti in corso di realizzazione nel 2020, vi è quello cofinanziato dalla Camera di Commercio di Nuoro e dalla Fondazione di Sardegna, per 420.000 euro, dedicato ai Percorsi del Distretto: verranno tracciati percorsi fisici, itinerari culturali attraverso elementi caratterizzanti e collegamenti che dalla sede del distretto condurranno alla scoperta dei luoghi della cultura.

Si intende sviluppare, così, un modello di percorso urbano che troverà, in seguito, la sua ramificazione anche tra i Comuni che compongono il Distretto stesso. Il tutto finalizzato ad offrire nuove occasioni per incentivare i visitatori a riscoprire i luoghi del Distretto, creare nuovi strumenti e modalità di fruizione dei luoghi della cultura e facilitare l’accesso e la conoscenza del Distretto Culturale del Nuorese Atene della Sardegna.

Pertanto, la Camera di Commercio di Nuoro ha pubblicato un avviso pubblico per creare una short list di professionisti cui attingere per individuare il soggetto cui affidare, in qualità di “Manager del Distretto”, il coordinamento delle attività del Distretto Culturale del Nuorese Atene della Sardegna, con particolare riferimento alle iniziative che scaturiscono dal Piano del Rilancio del Nuorese, frutto della convenzione tra la Regione Sardegna e la Camera di Commercio di Nuoro del valore complessivo di 2.200.000 euro.

In particolare, il Manager dovrà predisporre un piano annuale delle attività e dare attuazione ai progetti e alle iniziative del distretto per 24 mesi.

Si tratta di progetti fondamentali per continuare il lavoro a sostegno della cultura come motore dello sviluppo locale, tutelare e valorizzare il patrimonio culturale e rafforzare il legame con il territorio.

L’avviso pubblico, la modulistica e tutte le informazioni per partecipare sono disponibili sul sito del Distretto Culturale del Nuorese (http://bit.ly/3bXh6Jc) e della Camera di Commercio di Nuoro (www.nu.camcom.it).

È possibile presentare la propria candidatura entro e non oltre il 10 marzo 2020.