Cagliari: il 21 dicembre, si terrà l’ultimo appuntamento con CinemANIMEshōn

La seconda edizione della rassegna, organizzata dal Teatro Laboratorio Alkestis, progetto e coordinamento scientifico a cura di Emanuele Ortu e Maurizio Ortu, con la direzione artistica di Andrea Meloni, si concluderà sabato 21 dicembre 2019 allo Spazio OSC (via Newton 12 a Cagliari).

La serata inizierà alle ore 19:00 con la proiezione del film d’animazione giapponese del 2003 “Interstella 5555 – The 5tory of the 5ecret 5tar 5ystem”, diretto da Leiji Matsumoto con la musica dei Daft Punk, 2003, durata 90′.

A seguire, dalle ore 21:00 alle 23:30, il dj set con una selezione musicale, a cura di Fabio Attoli, che ripercorrerà i generi che hanno creato le grandi colonne sonore degli anime.

advertisement

Prenotazioni obbligatorie entro le ore 13:00 di giovedì 19 dicembre chiamando al numero 070 306392 (dalle 9:00 alle 13:00 o lasciando un messaggio con i propri recapiti in segreteria) o scrivendo a info@teatroalkestis.it

Interstella 5555 – The 5story of the 5ecret 5star 5istem

Interstella 5555 – The 5tory of the 5ecret 5tar 5ystem, regia Leiji Matsumoto, musica Daft Punk, 2003, durata 90′.

È un film d’animazione giapponese basato interamente sull’album “Discovery” della band elettronica Daft Punk. Il film è totalmente senza dialogo e le uniche parole pronunciate sono quelle delle canzoni che, più che una colonna sonora, sono parte integrante del film stesso.

È stato presentato nella Quinzaine des Réalisateurs al 56º Festival di Cannes. Nella metropoli di un pianeta situato in una galassia sconosciuta e abitato da esseri simili agli umani, ma dalla pelle blu, una band composta da quattro musicisti si sta esibendo in concerto. Mentre tutta la città è coinvolta e intenta a seguire l’evento, un manager senza scrupoli fa rapire i quattro musicisti per farli diventare la più nota pop band sulla Terra.

Alla fine, dopo varie vicissitudini, il gruppo torna sul suo pianeta d’origine dove si esibisce in un grande concerto che viene mostrato sugli schermi di tutto il mondo: i popoli dei due mondi iniziano a ballare insieme. Sul pianeta Terra guerre e conflitti cessano: la musica del gruppo alieno ha portato la pace.

L’ultimo brano termina svelando che, in realtà, tutta l’intera avventura non è stata altro che il sogno di un bambino che si è addormentato ascoltando l’album che fa da colonna sonora. Interstella 5555 è considerato uno dei migliori film di animazione degli ultimi 20 anni, un’opera di puro genio che riesce a fondere in maniera sublime musica e animazione, patos ed emozioni, in un caleidoscopico cocktail di note e colori.

Il progetto

La 2a edizione di CinemANIMEshōn attraverso cinema, giochi da tavolo, musica e videogiochi, offrirà un momento in cui rivedere i grandi generi letterari e gli episodi più significativi della cultura e della storia europea grazie allo sguardo degli anime giapponesi.

Gli appuntamenti della rassegna affronteranno temi diversi grazie al connubio di differenti arti e sono stati progettati per essere fruibili da un pubblico di adulti e bambini.

Gli spettatori saranno accompagnati in ogni proiezione attraverso delle attività di divulgazione che avverranno prima e dopo la visione degli anime, attività ludiche che permetteranno di continuare a riflettere attivamente sulle tematiche affrontate dagli anime. I giochi da tavolo saranno presenti grazie alla collaborazione con la Tana dei Goblin, la Ludoteca dei Troll e la presentazione di I viaggi straordinari di Eleonora Guggeri e Fabio Attoli, ispirato alle opere di Jules Verne. Il videogioco sarà protagonista nella maratona dedicata a Final Fantasy con l’organizzazione di un torneo per appassionati dopo la visione del film. All’interno della rassegna troverà spazio anche la musica, elemento fondamentale degli anime, con la festa di chiusura durante la quale sarà proiettato Interstella 5555, realizzato dalla collaborazione di Leji Matsumoto con i Daft Punk, a cui seguirà una selezione musicale che ripercorrerà i generi che hanno creato le grandi colonne sonore degli anime. Altri appuntamenti tematici saranno dedicati al giallo, alla fantascienza e alle distopie, alle tradizioni giapponesi, alle grandi guerre.

Biglietti

Ingresso: € 15,00 film + attività + buffet.

Sarà possibile acquistare gli ingressi anche con POS e i bonus Carta del Docente e 18App.

Teatro Laboratorio Alkestis in collaborazione con compagnia d’arte Circo Calumet, L’Aquilone di Viviana, Centro internazionale del fumetto, Cineteca Sarda – Società Umanitaria, Ludoteca del Troll, La Tana dei Goblin, con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) – Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S’Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura).