Polis SA presenta “Mai Molestin, mai più violenze”

Volume scritto da 69 donne comuni e illustrato dalle vignette di Pietro Vanessi

Più informazioni su

Napoli è tappa del tour di presentazione che si terrà presso la sala cinema dell’ex Asilo Filangieri, Vico Giuseppe Maffei 4, il prossimo 21 novembre alle ore 18:30.

Il volume, per dire No a ogni violenza fisica o psicologica su chicchessia, è un pamphlet in formato taccuino moleskin e raccoglie scritti, riflessioni, pensieri e poesie di 69 autrici (mamme, impiegate, disoccupate, single, ricche e povere) che hanno avuto esperienze, più o meno dirette, e che in piena libertà d’espressione aggiungono qualcosa, anche una piccola testimonianza, sul tema della violenza di genere e del femminicidio.

Lo stile di scrittura è un viaggio sotto forma di appunti, più o meno approfonditi, raccolti in un piccolo libro solidale e impreziosito dalle vignette di Pietro Vanessi che ha ideato e curato direttamente l’edizione in ogni singolo dettaglio.

Il programma della presentazione prevede letture di alcune autrici presenti (tra cui l’ottantaquattrenne Laura Pichetti) e un commento teatrale interpretato da Patrizia Eger e Chiara Cucca. La presentazione ospita inoltre una proiezione commentata del progetto Violenza Manifesta, 20 manifesti possibili contro la violenza sulle donne.

Interverranno, oltre Vanessi e alcune autrici, Maria Di Serio (responsabile regionale di Polis SA Campania) e Alida Mazzaro (curatrice del progetto Violenza Manifesta).

Il dibattito sarà introdotto e moderato da Francesco Paciello.

 

Più informazioni su