Bando 2019 del servizio civile universale UNITALSI: prorogata al 17/10 la scadenza

È stato prorogato al 17 ottobre 2019, alle ore 14, il termine per la presentazione delle domande per vivere l'esperienza del Servizio Civile Universale con l'UNITALSI (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) accanto alle persone ammalate e disabili.

Il bando 2019, riservato ai i giovani tra i 18 e i 28 anni compiuti, è stato pubblicato ed è consultabile sul sito www.unitalsi.it, dove è possibile trovare anche le specifiche degli 8 progetti proposti (uno all’estero, a Lourdes, e 7 in Italia) e le modalità di presentazione online delle domande di partecipazione.

In particolare, a Nuoro, viene proposto il progetto: “Avrò cura di te” per il quale sono a disposizione 2 posti.

Sono previste attività di trasporto e assistenza domiciliare per anziani e disabili, oltre ad attività di animazione (laboratori teatrali, artistico-pittorici e musicali; visione di film, attività di lettura singola o di gruppo, giochi di società e da tavola, attività culinarie, ecc.), per favorire la socializzazione e l’integrazione.

Ora più che mai, nell’era dell’indifferenza e della ‘cultura dello scarto’, l’esperienza del servizio civile è preziosa per i giovani – dichiara Cosimo Cilli, responsabile nazionale del Settore Progetti dell’UNITALSI – perché permette loro di crescere nel prendersi cura delle persone che ne hanno più bisogno, come anziani, disabili e ammalati. Sarà una gioia accogliere questi ragazzi nella grande famiglia dell’UNITALSI, che li accompagnerà per tutto il percorso intrapreso.