La Porto Cervo Racing, dall’Umbria alla Sicilia, con il pilota Ennio Donato

Una stagione senza sosta. Dopo il 54° Trofeo Luigi Fagioli, la Scuderia Porto Cervo Racing e il pilota Ennio Donato tornano in Sicilia, per la 62ª Salita Monti Iblei valida come prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud.

Era la prima volta che partecipavo alla cronoscalata Gubbio-Madonna della Cima – dice Ennio Donato -, una gara bellissima, con un’organizzazione e la direzione gara di Fabrizio Fondacci impeccabile. Dopo una buona prima manche corsa sull’asciutto, in gara-2, a causa della pioggia, non ho voluto prendere rischi in vista delle prossime gare del Trofeo, e ho chiuso ai piedi del podio di classe E1 Italia oltre 3000.

[foto id=”286181″]

Ennio Donato, al volante della sua Ford Escort Cosworth con la livrea Vecchio Amaro del Capo, è pronto per la cronoscalata che si svolgerà nel weekend a Chiaramonte Gulfi, in provincia di Ragusa, sul tracciato di 8.500 metri. Venerdì sono in programma le verifiche, sabato le due manche di prove ufficiali e domenica la gara, in salita unica, con inizio dalle 9:30.

Ringrazio la Scuderia Porto Cervo Racing – conclude Donato – e lo sponsor Vecchio Amaro del Capo, fondamentale per la stagione nel TIVM Sud.

Per info visitate il sito www.portocervoracing.it.