Cagliari. Mercoledì 24 il video ispirato a “Memorie di un anello” di Ada Lai

Arriva il video ispirato a "Memorie di un anello". Il lavoro di Daniela Zedda verrà presentato a Villa Carboni.

Un video ispirato al libro di Ada Lai “Memorie di un anello”. L’idea è venuta a Daniela Zedda, che presenterà al pubblico il suo lavoro mercoledì 24 luglio, a partire dalle ore 20:15, nella splendida cornice di Villa Carboni (via San Michele 60).

Il video sarà accompagnato dalle letture di alcune parti del libro (edito da Palabanda Edizioni) di Lia Careddu. Interverranno nel corso della serata Daniela Zedda, Ada Lai, Alberta Zancudi, Rossana Copez e Pina Doi.

Dalla Corsica alla Sardegna, prima in Gallura e infine a Cagliari, con i sentimenti più profondi che solo il capoluogo isolano sa stimolare e coltivare. “Memorie di un anello”, l’ultima opera di Ada Lai, è un racconto che parte dal 1700, con vicende appassionanti e personaggi che si intrecciano con un robusto filo che li tiene insieme, e con un simbolo, un anello, che passando di mano in mano narra la sequenza di generazioni in un percorso dettato da una tradizione familiare divenuta nel tempo una romantica legge da rispettare con orgogliosa convinzione.