Sassari: Muay Thai. Atleti sassaresi in evidenza al Fight Club Championship

SASSARI 11 giugno 2019 – La Muay thai l’ha fatta da padrona alla quarta edizione del Fight club championship, disputato nei giorni scorsi al Tarantini Fight Club di via Venezia. Il team allenato dai maestri Angelo Tarantini e Vincenzo Casu si aggiudico tre match, due nella categoria Young cadet e uno in quella Old cadet. L’evento è stato una vera e propria occasione di promozione e scambio delle conoscenze sulla Muay thai giovanile.

La serie positiva degli incontri per il team sassarese l’ha aperta Elisabetta Scanu (Tarantini) che, opposta a una coriacea Aurora Meloni (Koros Kombat club Ossi), si è imposta sull’avversaria ai punti. Sul gradino più alto del podio anche Giada Pulina che ha conquistato una vittoria ai punti contro una brava Sara Buccolieri (Shinga team Grosseto). E proprio quest’ultima, dopo la premiazione, ha strappato gli applausi del pubblico con una dedica alla pluricampionessa del mondo e regina della Muay thai, la sassarese Sara Donghi, che per la giovane atleta toscana è stata fonte di ispirazione. Molto buona la prestazione di Federico Casu che, nella categoria Old cadet, si è imposto ai punti su un bravo Nathan Sechi.

Da segnalare poi le vittorie ai punti nella disciplina Kick boxing di Mattia Pillittu (Edgcombat) su Stefano Allocca(Tarantini), di Andrea Salis (Edgcombat) su Nicolò Solinas (Tarantini).

Nella disciplina Muay thai vincono anche Francesco Sai (Koros Kombat club Ossi) su Samuel Ortu (Tarantini) e diOggiano Melissa (Koros Kombat club Ossi) su Erica Deiana (Tarantini).

Due gli incontri finiti in parità, entrambi nella disciplina Kick boxing: forze equivalenti quelle mostrate sul ring daAndrea Loi (Edgcombat) che ha incontrato Alessandro Zedda (Tarantini), quindi da Andrea Pes (Edgcombat) eMatteo Dore (Tarantini).

Nel pomeriggio, inoltre, tanto spazio anche per i Baby atleti del Tarantini Fight Club che si sono esibiti sul ring sotto la direzione attenta del maestro Vincenzo Casu.