Firmato davanti al notaio Ianni l’atto costitutivo della Fondazione Oristano

Con la firma dellatto davanti al notaio Luigi Ianni, ieri sera si è costituita la Fondazione Oristano.

Nata come evoluzione della Fondazione Sa Sartiglia, il nuovo organismo si occuperà della gestione integrata dei beni culturali, della promozione del turismo e della cultura in città e dellorganizzazione della Sartiglia.

Dopo il voto favorevole del Consiglio generale della Fondazione Sa Sartiglia e quello del Consiglio comunale di Oristano, ieri sera, nella Sala Giunta del Comune, nello storico Palazzo Campus Colonna, lultimo passaggio formale con latto notarile alla presenza del Consiglio generale della Fondazione Sa Sartiglia.

Insieme allintero Consiglio generale erano presenti il Presidente della Fondazione Sa Sartiglia Angelo Bresciani, il Sindaco Andrea Lutzu (che della Fondazione Sa Sartiglia è presidente onorario) e lAssessore alla Cultura Massimiliano Sanna.

Fino alla nomina dei nuovi organi (i cui membri ricopriranno i rispettivi incarichi a titolo gratuito) il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Sa Sartiglia rimarrà in carica per la normale amministrazione curando i primi importanti adempimenti legati allavvio delle attività e al subentro nella gestione dellAntiquarium Arborense, dellArchivio storico comunale e della Pinacoteca Carlo Contini.