Cagliari: il 20 maggio Il Festival Pianistico del Conservatorio dedica una serata a Ennio Porrino

Lunedì 20 maggio a Cagliari il Festival pianistico del Conservatorio, che dedica questa nona edizione agli 80 anni dell’istituzione musicale, prosegue con una serata dedicata al Maestro Ennio Porrino, di cui saranno proposte alcune delle più interessanti composizioni cameristiche.

Alle 20,30, nell’auditorium del “Da Palestrina“, la serata si aprirà sulle note del “Preludio in Modo Religioso e Ostinato” e la “Sonata Drammatica op. 35” nell’esecuzione dei pianisti Filippo Piredda e Maria Lucia Costa. Le “Tre liriche trobadoriche”, il “Canto della mamma” e i “Due Mottetti Sardi” per soprano e pianoforte vedranno interpreti il soprano Paola Spissu e il pianista Antonio Luciani. Il programma prosegue col “Preludio in fa maggiore per organo” nell’interpretazione di Benedetta Porcedda. Il concerto si chiude con i “Canti della schiavitu” che vedrà sul palco Maria Lucia Costa al pianoforte, Marco Ligas al violino e Oscar Piastrelloni al violoncello.

Dopo la serata del 20 maggio, il IX Festival pianistico del Conservatorio ritorna lunedì 27 maggio con un doppio appuntamento: alle 18 l”Invito al Concerto“, curato dal presidente del Conservatorio Gianluca Floris. Alle 20,30 “Gran Galà“, lirico in memoria di Arrigo Pola.

Biglietti: 5 euro. Prevendita un’ora prima del concerto