Cagliari. Daniela Forma sulla riabilitazione ippodromi sardi

La consigliera regionale del Partito Democratico Daniela Forma esprime apprezzamento per le ultime interlocuzioni positive tra l’Assessore Regionale dell’Agricoltura Pier Luigi Caria e il Segretario Nazionale del Partito Democratico Maurizio Martina che, in tarda mattinata, hanno portato alla modifica del calendario nazionale delle corse che consentirà di tenere le giornate di corse all’Ippodromo di Chilivani del 22 e 28 Aprile.

ippodromi

advertisement

Questa mattina – dichiara Daniela Forma – il Gruppo Consiliare del Partito Democratico si è reso protagonista di un vero e proprio pressing per superare la situazione di stallo che stava bloccando la firma del Decreto che avrebbe consentito agli ippodromi sardi di Ozieri-Chilivani, Sassari e Villacidro di essere riammessi in ruolo, almeno per il 2018, a seguito del declassamento intervenuto in forza del Decreto Ministeriale dello scorso 31 Gennaio.

 

In una nota, fatta pervenire al Segretario Maurizio Martina per il tramite del nostro Deputato Gavino Manca, il Gruppo Consiliare del Partito Democratico ha scritto:

 

“Caro Segretario,

il settore ippico della Sardegna sta attraversando settimane di grande preoccupazione e tensione a causa del Decreto Ministeriale n. 6949/2018 che ha determinato il declassamento dei tre ippodromi sardi di Chilivani-Ozieri, Sassari e Villacidro e della mancata riammissione in ruolo, seppur temporanea, dei suddetti impianti.

Non è certamente pleonastico ricordare che per la Sardegna l’ippica non è solamente uno sport ma è tradizione, cultura, economia e storia. Che ne sarebbe dell’Ippica nazionale ed internazionale senza i tantissimi fantini sardi che si sono affacciati alla professione e si sono formati nei nostri ippodromi per poi essere richiesti nelle realtà più accreditate nel panorama ippico?

Solo questa riflessione, senza neppure ricordare le grandi professionalità che ruotano intorno al settore dell’ippica nazionale e che provengono dalla Sardegna, dovrebbe richiamare ad un grande impegno del nostro Partito e dei suoi rappresentanti istituzionali per la salvaguardia di una realtà locale che è patrimonio nazionale.

Per queste ragioni, chiediamo un tuo personale impegno e del Partito Democratico nei suoi massimi rappresentanti istituzionali, per venire incontro alla esigenza di reinserire gli ippodromi della Sardegna nel circuito nazionale”.

Contestualmente anche l’Assessore Regionale dell’Agricoltura ha contattato l’ex Ministro delle Politiche Agricole e Segretario Reggente del Partito Democratico che si è subito attivato per l’avvio della risoluzione della richiesta.

 

Continueremo a tenere alta l’attenzione sul comparto ippico sardo – conclude Daniela Forma – e ringraziamo sentitamente il Segretario Reggente Maurizio Martina, l’Assessore Regionale dell’Agricoltura Pier Luigi Caria e l’on. Gavino Manca per il risultato portato a casa nella giornata odierna a beneficio di un settore che rappresenta pienamente per storia, cultura, tradizione ed economia la nostra realtà sarda”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here