Missione in Afghanistan: concluso il corso di primo soccorso

Sette poliziotte del carcere femminile di Herat abilitate al primo soccorso e al soccorso pediatrico dai militari in missione in Afghanistan.

Missione in AfghanistanSi è concluso nei giorni scorsi ad Herat il corso Basic Life Support Defibrillation (BLSD), condotto dalle Forze Armate italiane in missione in Afghanistan e che consentirà alle poliziotte in servizio presso il carcere femminile di stabilizzare le detenute ed i loro figli in pericolo di vita.

I carabinieri del Police Advising Team (PAT)  con l’ausilio di personale medico e infermieristico dell’ospedale da campo della base italiana (ROLE 2) appartenenti al Train Advise Assist Command West (TAAC-W), su base Brigata “Sassari” hanno abilitato sette poliziotte in servizio presso l’istituto di reclusione femminile di Herat al primo soccorso e al soccorso pediatrico.

Il corso è durato sette giorni ed è stato richiesto dalla direttrice dell’istituto penitenziario per accrescere la formazione del personale di polizia a dare una maggiore assistenza alle donne detenute nel carcere e ai loro figli che ad oggi, in circa 60 tra neonati e bambini, vivono con loro nella struttura in età prescolare.

advertisement

Argomenit di primo Soccorso

La rianimazione cardio-polmonare, le posizioni di sicurezza post traumatiche e da shock, il trattamento delle ferite lacero-contuse e l’impiego del defibrillatore, sono le principali abilità apprese dalle poliziotte che hanno anche sperimentato attraverso numerosi esercizi pratici eseguiti su manichino.

Inoltre, una sessione a parte è stata dedicata al primo soccorso pediatrico, con particolare riferimento alla disostruzione delle vie respiratorie.

Obiettivi dell’addestramento
Le attività a favore delle donne afgane, realizzate nell’ambito dei progetti gender, hanno il duplice obiettivo, da una parte,  di rendere le Forze Armate e di Polizia autonome nella gestione dello sviluppo professionale del proprio personale e, dall’altra,  di formare nuovi istruttori (“train the trainers”).

È per questo che l’attività del TAAC W si sviluppano sia sul piano dell’addestramento (Train) che su quello di consulenza (Advise e Assist).

La missione italiana
Tutti gli sforzi del contingente italiano, nell’ambito della missione in Afghanistan Resolute Support, sono focalizzati allo sviluppo organizzativo e della funzionalità delle forze di sicurezza afgane, per il raggiungimento di un adeguato livello di sostenibilità delle stesse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here