Legge Fornero e immigrati, ecco su cosa stanno trattando grillini e leghisti

Legge Fornero e immigrati: il piano partirebbe un secondo dopo il no del Pd

Il piano partirebbe un secondo dopo l’ ultimo no del Pd. A quel punto Di Maio si rivolgerà a Salvini, offrendogli un menù selezionato dal suo programma, scrive la Stampa,.

Legge elettorale con premio di maggioranza, abolizione della Fornero, un taglio alla pressione fiscale, un giro di vite sull’ immigrazione e misure sulla sicurezza.

Per il M5S non si tratta più di un orizzonte breve, un governo snello e veloce per cambiare la legge elettorale e poi tornare a votare. Quella è un’ idea tramontata nelle ultime 72 ore.

Legge ForneroIl rischio di vedere evaporare il consenso e di sfidare una Lega ancora più rafforzata nella sua leadership, e magari avvantaggiata dal premio di coalizione, ha convinto Di Maio che sarebbe meglio giocarsi il suo secondo e ultimo mandato tentando di assemblare un governo con Salvini.

Fonte: www.affaritaliani.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here