Taekwondo: Team Antonio Carta re delle forme in Sardegna

Un successo dietro l’altro per team olbiese di Antonio Carta. Ai campionati regionali assoluti di forme, che si sono svolti domenica scorsa, l’Angedras taekwondo si è presentata con 20 atleti in gara. 11 ori, 3 argenti e 4 bronzi il bottino finale.

TaekwondoUna gara difficile a di Oristano, sia per l’elevato numero di iscritti (305) sia per il cambio di regolamento, che ha portato in ogni categoria più di 10 atleti in gara.
Inizio brillante per il team Carta, con l’oro di Emilio Sarao, a cui ha fatto seguito l’oro di Thomas Aru, Fabian Roncaglia, Andrea Mura, Jacopo Azara, Mario Iai. In mattinata sono arrivati inoltre i bronzi di Gabriele Padre, Alessandro Roncaglia, Madeddu Manuel e Cristian Fresi Roglia. Per pochi centesimi è finita in semifinale la gara di Diego Langiu e Diego Piccinnu, che avevano comunque superato brillantemente i quarti.
Nel pomeriggio è toccato a Roberto Angius, Cristina Piccinnu, Claudio Frau, Rachele Cera e lo stesso maestro Carta a salire sul primo gradino del podio. Mentre si sono aggiudicati il titolo di vice campione regionale i senior Carlo Norcia, Sandro Molinas e Maurizio Anedda. Da sottolineare la prestazione di Anna Iai, che termina il suo cammino in semifinale.
Un ricco bottino di medaglie che porta la squadra di Carta al 1° posto nel medagliere cadetti a, cadetti b, junior e senior. Una soddisfazione immensa per il maestro: “E’ stata una gara emozionante. Per la prima volta abbiamo assistito ad una gara così numerosa, e queste medaglie sono una soddisfazione ancora maggiore. Il lavoro e la fatica sta ripagando. Sono orgoglioso di tutti, sono stati eccezionali. Si sono battuti con grinta e determinazione. Posso solo fare i complimenti a tutti.”
La preparazione continua in vista delle prossime gara in programma già a febbraio prossimo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here