Home / Attualita' / Vacanze al 100% su misura senza intermediari, con Evaneos si può sul web

Vacanze al 100% su misura senza intermediari, con Evaneos si può sul web

Vacanze. Organizzare sul web un viaggio personalizzato al 100% grazie a tour operator locali, che possono far conoscere al meglio la cultura del paese in cui ci si trova.

Viaggi su misura con tour operator locali? Ecco come organizzarli sul web
Vacanze. Organizzare sul web un viaggio personalizzato al 100% grazie a tour operator locali, che possono far conoscere al meglio la cultura del paese in cui ci si trova. Ma come selezionare le agenzie e come contattarle? Da questa esigenza è nata Evaneos.it, prima piattaforma 2.0 che permette di entrare direttamente in contatto con i tour operator di tutto il mondo, tutti in grado di parlare italiano. Si può così creare in tutta sicurezza un viaggio fuori dal comune, personalizzato in base a desideri, budget, tempo e passioni dei viaggiatori. Fondata nel 2009 in Francia da due viaggiatori appassionati, oggi Evaneos conta globalmente 680.000 membri ed è presente in 160 destinazioni con 1000 tour operator locali partner. Dalla sua creazione, già 160.000 persone hanno viaggiato con Evaneos e il tasso di soddisfazione è del 96%.

“In Italia siamo arrivati nel 2012-2013 – spiega ad Affaritaliani.it la country manager Sarah Quatela -. Oggi contiamo 120 operatori locali rispetto agli 80 di un anno fa. Entro la fine 2017 prevediamo di arrivare a oltre 200. Il mercato italiano costituisce il 10% del fatturato totale e, dopo la Francia, è il mercato principale, seguito da Spagna e Germania”. Evaneos, che ha sede a Parigi, conta circa 130 dipendenti: undici costituiscono il team italiano”. Il cliente italiano medio? “Ha circa 45-50 anni e non vuole più acquistare pacchetti di viaggio pre-confezionati. Abbiamo comunque viaggiatori di tutte le età. Il 55% sono coppie, ma non mancano famiglie o gruppi di amici. Spesso si tratta di persone abituate al fai-da-te, ma che cerca desiderose di avere qualche garanzia e facilitazione in più”.

 

GUARDA IL VIDEO

Le mete più richieste dagli italiani per quest’estate? Thailandia, Messico, Perù, Tanzania e Australia. In calo, rispetto allo scorso anno, Costa Rica, Cuba, India e Irlanda. Veri e propri “angeli custodi di viaggio”, gli esperti di Evaneos vivono e lavorano nel Paese che promuovono. “Spesso sono italiani trasferiti all’estero, dove hanno aperto un’agenzia di viaggi. Aderire a Evaneos permettere loro di avere più visibilità e fa sentire il cliente più tutelato”, spiega ancora Sarah Quatela.

Un’équipe dedicata seleziona gli operatori turistici locali secondo dei criteri rigorosi, monitorandoli poi quotidianamente per garantire ai viaggiatori alti standard qualitativi. L’assenza di intermediari fa sì che gli utenti possano costruire un viaggio realmente su misura senza alcuna commissione aggiuntiva. “I viaggiatori acquistano i servizi concordati con gli operatori locali pagando in tutta sicurezza, con carta di credito o bonifico, attraverso la piattaforma protetta di Evaneos.it. Verifichiamo spesso che il prezzo offerto al cliente sia lo stesso offerto dall’agenzia in loco”.

Tra le mete più ambite del momento, c’è anche l’Iran: “Un paese che si può visitare tutto l’anno – spiega Hamed -. I periodi di altissima stagione sono aprile-maggio e settembre-ottobre. Dato il grande aumento del flusso turistico e la mancanza di strutture alberghiere sufficienti, meglio affidarsi a un tour operator locale per avere un alloggio garantito. Ci sono liste d’attesa già per l’agosto 2018 in alcuni alberghi. Quasi nessuno ha il sito internet e là non si possono praticamente usare carte di credito se non per cifre molto alte. Oltre al tour classico dell’Iran, si possono ideare itinerari etnici, per trascorrere qualche giorno nei villaggi nomadi, oppure unire tappe di viaggio in Paesi come Armenia e Georgia. A sorprendere sarà innanzitutto l’estrema e proverbiale ospitalità degli iraniani, desiderosi di accogliere i turisti nel loro paese e anche nelle loro case”.

 

 

Dal culturale al naturalistico (anche in versione estrema) sono i viaggi in Russia ideati da Roberto: “Per chi vuole visitare le grandi città come Mosca e San Pietroburgo ideiamo percorsi tematici come quello dedicato alla rivoluzione d’ottobre oppure alla storia di Stalin. Si possono poi aggiungere tappe nella countryside alla scoperta delle città dell’Anello D’Oro, per esempio, oppure in crociera sul fiume Volga”. Per i più coraggiosi, invece, full immersione in Siberia con itinerari in zone estremamente remote dove vivere a diretto contatto con la natura.

Sempre molto gettonati, tra gli italiani, gli Stati Uniti, dalle grandi città ai parchi, magari rivisitati in chiave più originale, come i tour proposti da Andrea: dal 40esimo di Elvis al 150esimo del Canada (una buona occasione per vedere le Niagara Falls), dai viaggi in moto negli stati del Sud ai tour sulle strade del rock e del blues. Ma anche un abbinamento molto in voga in Gran Bretagna e che promette bene anche per l’Italiana: Alaska e Hawaii”.

 

COME FUNZIONA EVANEOS.IT

STEP 1: SCELGO DOVE ANDARE Se l’utente non ha già in mente dove partire può lasciarsi ispirare dall’accurata sezione dedicata sul sito Evanes, ricca di idee e di spunti, divisi in base al periodo dell’anno, tipologia di viaggio (Relax, Sport, Cultura, Paesaggi, Gastronomia) e Continente.

STEP 2: INDIVIDUO LA TIPOLOGIA DI VIAGGIO E CONTATTO Per ogni destinazione è possibile scegliere la tipologia di viaggio preferita tra quelle proposte dagli operatori locali della destinazione prescelta. Si seleziona poi l’operatore locale di riferimento al quale chiedere il proprio preventivo su misura.

STEP 3: PERSONALIZZO E DEFINISCO IL MIO VIAGGIO Una volta inviata la richiesta di preventivo l’utente viene contattato direttamente dall’esperto locale e si avvia la fase di personalizzazione del viaggio. A partire da questo momento in poi, grazie al contatto diretto – in italiano – con l’operatore locale (NB: tutti i partner di Evaneos.it nel mondo parlano italiano), sarà possibile personalizzare il proprio viaggio sulla base delle proprie esigenze e preferenze. Tappe, alloggi, attività, spostamenti, guide e tutti i dettagli saranno scelti con l’obiettivo di creare un itinerario unico che somigli il più possibile al viaggiatore.

STEP 4: PAGO in tutta sicurezza e PARTO

POST VIAGGIO: CONDIVIDO Dopo il viaggio migliaia di viaggiatori condividono con entusiasmo la propria esperienza con la travel community di Evaneos, con un indice di soddisfazione pari al 96%

Di Maria Carla Rota
@MariaCarlaRota

Fonte: www.affaritaliani.it

Info su La Redazione

Controlla Anche

Dina Pala, un’arte senza tempo e senza confini DI BEPPE MELONI

Dina Pala, un’arte senza tempo e senza confini. In quegli indimenticabili anni Sessanta del secondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com