Home / Attualita' / Terralba, Chi è Sardinia Màskaras. Un curriculum lungo 17 anni

Terralba, Chi è Sardinia Màskaras. Un curriculum lungo 17 anni

Dai monologhi ai dialoghi e dal dramma alla commedia. Pian piano i racconti personali, i monologhi, diventano dialoghi, i dialoghi azioni; i personaggi interagiscono costruendo trame e rimanendone immischiati: perché il filo che distingue il racconto dalla realtà, il sogno dalla vita reale è tanto esile quanto il limite che separa la pazzia dalla normalità. E così i racconti mescolandosi prendono la forma del giallo: una donna è scomparsa, forse è stata assassinata.

Chi potrebbe essere l’assassino? La gelosissima moglie del medico direttore del Cim Resort o uno dei tanti ospiti della struttura sanitaria?

Sardinia Màskaras è costituita Associazione no profit nel 1999, su iniziativa di un gruppo di studenti e genitori della Scuola Media “E. Marcias” di Terralba, guidato dal Prof. Giovanni Paolo Salaris, insegnante e scrittore di teatro, poesia e narrativa in lingua sarda e italiana, tuttora direttore e attore del gruppo, dalla prima attrice e presidente Maria Bonaria Melis e dalla attrice e scenografa Giovanna Cabiddu. Tra i soci e i volontari ancora attivamente impegnati nelle attività e nell’amministrazione, un ruolo determinante viene svolto da Carlo Mereu (attore, scenografo e regista), Donatella Angius (attrice), Filippo Salaris (attore e regista degli Artisti Fuoriposto di Cagliari) e Paolo Salaris (chitarrista e addetto al service).

L’Associazione ha orientato la sua attività prevalentemente nella produzione e realizzazione di spettacoli di teatro, soprattutto in lingua sarda, per adulti e ragazzi, e puntato sull’innovazione del teatro sardo tradizionale portando in scena testi originali scritti dallo stesso direttore (16 opere di teatro in lingua sarda e italiana) che gli hanno valso numerosi riconoscimenti. Tra questi: il primo Premio Macomer per il teatro nel 2000, con la commedia Fiudas; un quarto posto al Premio Ozieri nel 2003 con il racconto teatrale Spirìtus in Candelaris; un terzo posto “per il messaggio” al concorso nazionale “Teatro Natura” di Arrone (TR) nel 2007 con la pièce “In s’annu doxi”, recitata dagli alunni della Scuola Media di Terralba. La stessa opera, arricchita di musica dal vivo (con Cristina Greco e Maria Pia Lixi), nuove scene e personaggi, è stata inserita nel circuito regionale “Un’isola in festival” del 2008 gestito dal Teatro Lirico di Cagliari con tre rappresentazioni realizzate a Lunamatrona, Tortolì e Scano Montiferro.

All’attività di teatro l’Associazione ha unito un’ intensa produzione di eventi letterari, incontri con scrittori sardi di successo e personalità della cultura sarda (12 edizioni del Premio Letterario Màskaras), ma sempre partendo dalla cultura locale, dalle risorse della comunità terralbese in cui l’associazione è nata e opera.

Info su Redazione OR

Controlla Anche

pesca

Pesca. Italia diserta consiglio Eu. M5S: Castiglione era in Italia per beghe di partito

L’eurodeputato Ignazio Corrao pubblica lista dei presenti: “Altri paesi con Ministri e Vice, solo Italia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com