Home / Sport / Tennistavolo / Tennistavolo Norbello: l’ultima partita di campionato si gioca in casa

Tennistavolo Norbello: l’ultima partita di campionato si gioca in casa

La lotta per non retrocedere si fa sempre più appassionante. Ovviamente per chi la vede dall’esterno, perché nel piccolo centro del Guilcier, per esempio, la tensione è da tagliare a fette. Sabato arriva in via Azuni il Castel Goffredo che nel turno antecedente aveva subito la sconfitta da parte del Lomellino. Ma la squadra di Vigevano non poteva schierare un tesserato perché squalificato; di conseguenza il Giudice Sportivo ha decretato la vittoria del team campione d’Italia in carica, e ha anche inflitto un punto di penalizzazione al team sponsorizzato dalla Cipolla Rossa di Breme che ora indietreggia fino a raggiungere Tennistavolo Norbello e Marcozzi a quota sette.
Dietro il terzetto, staccato di un punto, il Top Spin Messina che se il campionato terminasse adesso, retrocederebbe. Siciliani e vigevanesi si scontreranno il 2 aprile, quando già si conoscerà l’esito della gara di Norbello. Così come Marcozzi e Cral Roma (3 aprile). Il club cagliaritano ha due possibilità per fare punti (gioca anche sabato a Carrara), ma se rimanesse all’asciutto potrebbe essere coinvolto nei calcoli della classifica avulsa. Alla luce di tutto ciò, come già dichiarò il tecnico giallo blu Eliseo Litterio, è indispensabile ottenere un punto con il Castel Goffredo, autentica impresa visto il suo bagaglio di successi. Si spera che anche la tifoseria guilcerina si mobiliti per sostenere il trio di casa. L’ingresso alla palestra è come sempre gratuito.

Serie A1 Maschile – Girone Unico Nazionale

Settima giornata di ritorno – Sabato 1 Aprile 2017 – Ore 18:30
Sede di gioco: Norbello (OR)

A.S.D. Tennistavolo Norbello – Tennistavolo Castel Goffredo

ZHAO FA PAURA, MA ANCHE GOLOVANOV

L’ultima tappa della regular season porta in centro Sardegna un gruppo di atleti di indiscusso valore. Marco Rech Daldosso è il n. 1 d’Italia e fino a questo momento ha totalizzato 15 vittorie su 21 gare disputate. Meglio di lui ha fatto il cinese Zhao Daming che dietro il suo 84,2% di rendimento nasconde appena tre sconfitte. Il team allenato da Alfonso Laghezza si completa con l’apporto dei giovani Luca Bressan (44,1%) e Daniele Pinto (11,1%).
Reduce dalla bella e inaspettata conquista dei due punti a Roma, la squadra di Eliseo Litterio è chiamata a ad un ultimo straordinario. Stanislav Golovanov ha conseguito cinque successi personali negli ultimi sei singolari disputati. Seun Ajetunmobi è la mina vagante del collettivo perché se la sa giocare con tutti. E poi il lungo percorso agonistico di Maxim Kuznetsov lo porterà sicuramente a non darsi da spacciato in partenza.

Info su La Redazione

Controlla Anche

fitet tennistavolo

Fitet Sardegna novità novembre 2017

LA FITET AL TURISPORT 2017 DI CAGLIARI DA VENERDÌ A DOMENICA Le tradizioni si rispettano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com