Home / Notizie dal mondo / Europa / Svizzera: ucciso un 40enne italiano a colpi d’arma da fuoco

Svizzera: ucciso un 40enne italiano a colpi d’arma da fuoco

Un 40enne italiano è stato ucciso sabato sera a colpi d’arma da fuoco a Sargans, un comune nel canton San Gallo. Il fatto di sangue è accaduto in prossimità di una Club House verso le 21:30. La ha reso noto, riferisce Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, la polizia cantonale. Allertati dai passanti che hanno tentato di rianimare la vittima, i soccorritori ne hanno constatato il decesso. Poco dopo aver tirato, lo sparatore presunto – un italiano di 28 anni, a sua volta residente della regione – si è costituito alle forze dell’ordine, consegnando l’arma del delitto. Sul posto sono accorsi il procuratore pubblico e numerosi poliziotti. Le persone in grado di fornire informazioni sull’accaduto sono invitate a contattare la polizia cantonale sangallese allo: 058 229 49 49.

Info su La Redazione

Controlla Anche

larve

Riso bio italiano contaminato da insetti: ritirato dal mercato europeo

Scatta una nuova allerta alimentare: trovati insetti in un lotto di riso biologico italiano distribuito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com