Home / Attualita' / Sostituzione della prima serie di banconote in euro: nuova banconota da €50

Sostituzione della prima serie di banconote in euro: nuova banconota da €50

Il processo di sostituzione della prima serie di banconote in euro, iniziato nel mese di maggio 2013 con l’introduzione della banconota da €5 e proseguito con la diffusione,  nel mese di settembre 2014, del taglio da €10 e nel mese di novembre 2015 con il taglio da €20, continua con la nuova banconota da €50.Le caratteristiche di sicurezza delle banconote devono essere perfezionate nel tempo per contrastare efficacemente la falsificazione. Tutti i tagli della serie “Europa” sono stati rinnovati anche nella veste grafica. La nuova banconota da €50 presenta ora una finestra con ritratto visibile su entrambi i lati del biglietto e altre caratteristiche di sicurezza avanzate; in questo modo risulta ancora più sicura, ma resta facile da controllare.

Anche in occasione dell’emissione della nuova banconota da €50 la Banca d’Italia organizzerà una campagna informativa e proseguirà l’opera di sensibilizzazione degli operatori del settore e del pubblico più in generale con diverse iniziative, concordate con scuole ed associazioni di categoria.

Fra le banconote in euro, quella da €50 è la più utilizzata: ve ne sono 8 miliardi in circolazione appartenenti a questo taglio, ovvero il 45% del totale.

La Banca Centrale Europea ha presentato la banconota da €50 della serie “Europa”  in tutti i suoi elementi caratteristici il 5 luglio 2016, in anticipo rispetto alla data di entrata in circolazione (4 aprile 2017), per garantire a tutte le parti coinvolte il tempo necessario per prepararsi alla sua ordinata introduzione. L’Eurosistema, infatti, offre a tutti coloro che impiegano apparecchiature per il trattamento del contante diverse possibilità per l’adeguamento delle stesse al riconoscimento della nuova banconota:  possono testare le apparecchiature presso le Banche Centrali Nazionali, possono prendere in prestito le nuove banconote per adattare le proprie apparecchiature, possono aderire al “Partnership Programme” con il quale viene messa gratuitamente a disposizione dei soggetti interessati un’ampia gamma di strumenti e materiale informativo di ausilio nei preparativi per l’introduzione della nuova banconota da €50.

L’Eurosistema confida nel fatto che tali misure possano venire incontro alle esigenze di tutti gli operatori e ne incoraggia l’utilizzo per il tempestivo aggiornamento del software delle apparecchiature, affinché le stesse siano in grado di accettare la banconota da €50 della nuova serie fin dalla sua emissione, soddisfacendo così anche le aspettative dei cittadini.

Il personale della Sede di Cagliari è a disposizione dell’utenza pubblica e privata per mostrare in anteprima le nuove banconote da €50 della serie Europa e illustrarne le caratteristiche distintive e di sicurezza.

Per ogni ulteriore informazione, è disponibile sul sito della BCE una specifica pagina: http://www.nuove-banconote-euro.eu/ .

Come la prima serie di banconote in euro, l’autenticità dei nuovi biglietti potrà essere facilmente controllata attraverso il tatto e la vista, applicando il metodo del “toccare, guardare, muovere” illustrato anche sul predetto sito e nell’opuscolo allegato.

La prima serie di banconote continuerà a circolare fino a quando la BCE non ne disporrà il “fuori corso”; da quel momento le vecchie banconote perderanno il potere liberatorio nei pagamenti ma sarà possibile cambiarle presso gli sportelli della Banca d’Italia senza limiti di tempo.

 

Info su La Redazione

Controlla Anche

Isre

ISRE Nuoro. “Dalla quercia alla palma – I 40 anni di Padre Padrone”

L’Istituto Superiore Regionale Etnografico Presenta “Dalla quercia alla palma – I 40 anni di Padre Padrone” un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com