Home / LE PROVINCE / Cagliari / Sinnai. Questa sera Silvestro Montanaro parla della falsa indipendenza dell’Africa

Sinnai. Questa sera Silvestro Montanaro parla della falsa indipendenza dell’Africa

Stasera a Sinnai si conclude la rassegna sarda di conferenze sull’Africa con il giornalista Silvestro Montanaro organizzato dall’Asce Sardegna. Sono state molto partecipate le conferenze di Cagliari, Nuoro e Sassari dal titolo “Le bugie sull’Africa, racconti e storia su Africa, migrazioni, colonialismo e razzismo” e stasera a Sinnai l’appuntamento conclusivo è alle ore 17:30 nella Biblioteca in Piazza Municipio n°2. Silverio MontanaroParteciperanno Ahmadou Gadiaga, presidente associazione Yakaar; Kilap Gueye, presidente associazione Sunugaal e Antonello Pabis, presidente dell’ASCE.
Per il giornalista Silvestro Montanaro non esiste una sola Africa ma esistono più Afriche che hanno
logiche assolutamente diverse: “Nonostante l’indipendenza conquistata dai paesi africani negli anni 60, le potenze occidentali hanno lavorato per impedire che i leader democratici potessero guidare i popoli verso un futuro di autonomia e benessere, mettendo in crisi gli enormi profitti di stati e compagnie occidentali, nazionalizzando lo sfruttamento delle enormi ricchezze dell’Africa. Tanti paesi africani pur avendo materie prime importanti o pur producendo alimenti venduti in tutto il mondo, non possiedono impianti di lavorazione e sono costretti a comprare prodotti finiti provenienti soprattutto dai paesi europei. Malangatana, un grande pittore africano, diceva:
Smettete di mandarci pesce tra l’altro di scarsa qualità, lasciateci pescare.”

Sarà presente anche stasera il banchetto firme della campagna Ero straniero L’umanità
che fa
bene iniziativa a cui anche Asce Sardegna aderisce, volta a superare la legge BossiFini
e investire
su accoglienza, lavoro e inclusione

Info su La Redazione

Controlla Anche

padova

Sassari. “Non siete soli” campagna contro le truffe agli anziani

“Non siete soli” campagna contro le truffe agli anziani. La Polizia di Stato in piazza nella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com