Home / Attualita' / Siniscola. Operazioni per regolare la viabilità stradale e soccorso ad automobilisti e persone in difficoltà

Siniscola. Operazioni per regolare la viabilità stradale e soccorso ad automobilisti e persone in difficoltà

Le avverse condizioni metereologiche di questi giorni hanno interessato anche la Baronia.

I centri maggiormente colpiti e oggetto di nevicate abbondanti sono stati Dorgali (NU) e Irgoli (NU). Tuttavia molteplici disagi si sono verificati sin dal giorno 16 gennaio.

La Compagnia Carabinieri di Siniscola ha coordinato numerosi ed incessanti servizi mirati al soccorso delle persone trovatesi in difficoltà perché bloccate in strada dalla neve o che necessitavano di spostarsi per motivi di urgenza.

In particolare si segnalano: il 16 gennaio un intervento dei militari della Stazione di Siniscola sulla S.P. n. 3 in soccorso di una corriera di linea ARST; il 17 gennaio molteplici interventi a garanzia della viabilità sulla S.S.131 dcN, risultata non percorribile per alcune ore in direzione da e per Nuoro a causa delle nevicate, prima dell’intervento di idonei mezzi spazzaneve dell’ANAS; l’opera di soccorso ad automobilisti bloccati da nevicate in Galtellì (NU), e in Dorgali località traversa, sulle S.S. 125 e S.P. 38.

I militari della Squadriglia di Iloghe hanno prestato aiuto ad una persona che doveva recarsi per Dialisi in Dorgali, aiutandola a raggiungere il centro medico; quelli della Squadriglia di Monte Pizzinnu hanno prestato opera di soccorso ad automobilisti bloccati temporaneamente dalle nevicate in territorio dei comuni di Galtellì e lungo la S.P. 25.

In Torpè i Carabinieri hanno prestato opera di supporto in quanto l’Autorità Comunale, a causa delle incessanti piogge che hanno provocato la necessità dell’apertura controllata delle paratie della diga “Maccheronis” con riversamento di acque nell’invaso del Rio Posada, ha disposto l’evacuazione temporanea e a scopo precauzionale di dieci famiglie dimoranti in abitazioni poste lungo l’argine del fiume. Infine i militari della Stazione di Siniscola, nella tarda serata di ieri 18 gennaio, hanno coadiuvato i colleghi della Compagnia di Bitti nel far rientrare presso la sua abitazione in Lodè (NU) località Sant’Anna, una persona che era rimasta per un giorno bloccata dalla neve in un rifugio in territorio del comune di Lula (NU).

L’opera dei militari ha consentito di limitare per quanto possibile il disagio creato alle popolazioni dalle condizioni metereologiche, e al momento non sono state evidenziate ulteriori criticità o persone ferite.

 Siniscola. Operazioni per regolare la viabilità stradale e soccorso ad automobilisti e persone in difficoltà

Info su Francesca Pitzanti

Controlla Anche

insegnante

Erula. Maltrattamenti: I carabinieri sospendono insegnante 

I Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno oggi notificato ad una maestra, impiegata presso la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com