Home / Attualita' / Cultura / Libri / Sassari. Maggio dei Libri al Maggio Sassarese organizzato da Ma… donne

Sassari. Maggio dei Libri al Maggio Sassarese organizzato da Ma… donne

Un Maggio dei Libri ricco quello che si preannuncia, grazie anche all’associazione Ma… donne che sostenuta dal MiBACT e dal Conservatorio L. Canepa di Sassari è riuscita a organizzare un calendario di appuntamenti, coinvolgendo gli Amici di Ma… donne per le letture.

Si aprirà venerdì 5 maggio alle ore 18 presso la Sala delle Esposizioni della Biblioteca Universitaria sita in via E. Costa di Sassari, la manifestazione che sarà, grazie all’impegno della presidente Brunilde Giacchi, inserita nel più ampio cartellone del Maggio Sassarese che da sempre rappresenta un importante rifiorire di appuntamenti culturali di ogni genere.

Il libro, presentato da Giammario Tedde e Vanna Pina Delogu, amici dell’autore Enrico Tirotto, sarà SICA la cui storia è ambientata nella New York di oggi, quella dominata dalle gangs che si affrontano per il controllo di un territorio abitato dai meno abbienti, i quali a loro volta, devono fare i conti con la difficoltà di affermare la propria dimensione esistenziale.

Come nei migliori romanzi, il protagonista si riscatterà grazie all’amore per una donna e alla sofferenza data dalla malattia, riuscendo a superare i limiti rappresentati dell’ambiente di reietti in cui vive.

Supportati dalle letture di Pietro Denti, i lavori si concluderanno con l’esibizione del Coro Polifonico Città di Sennori, diretto dal M° Francesco Scognamillo.

Il Comitato Scientifico, composto dalla professoressa Maria Rita Piras, dalla professoressa Carmelita Scano e dalla giornalista Brunilde Giacchi, ha individuato altri autori sardi come nel caso di Verso Sud: storie di Sardegna in America latina, scritto dai giornalisti Salvatore Taras e Antonio Muglia.

Il Sudamerica, a ragione o torto, ha sempre ispirato l’idea di una via di fuga affascinate benché colma di inquietudini, un luogo alla fine del mondo dove poter rinascere o morire. Verso Sud: Storie di Sardegna in America Latina, offre alcune risposte interessanti, presentando dieci storie di nuova emigrazione raccolte in giro per il Brasile, l’Argentina e il Perù, gli Stati geograficamente più estesi del continente. Dieci storie di sardi partiti dai centri più disparati dell’Isola: Guasila, Ballao, Orroli, Alghero e Cagliari, solo per citarne alcuni. Nondimeno da Sassari che continua a restare radicata nel cuore di chi vi è nato, nonostante gli anni di lontananza.

L’incontro con gli autori ci consentirà di conoscere le vicende che hanno caratterizzato la raccolta delle storie reali, di gente vera, che vive talmente lontano che si può solo tentare di immaginare la differenza di clima, di stile, di cultura. Ad accompagnare le proiezioni previste e le letture, saranno gli allievi del Conservatorio di Sassari, i quali proporranno musiche di Astor Piazzola, eseguite da Federico Sanna al flauto e Federica Mura alla chitarra. Per questo dobbiamo ringraziare il direttore prof. Antonio Logios che da subito ha, insieme al collegio docenti, sposato questa iniziativa per offrire ai propri allievi una ulteriore opportunità di alternanza scuola lavoro, prevista dai programmi accademici.

Questo incontro previsto per venerdì 12 maggio si svolgerà sempre a partire dalle ore 18 presso la Sala Angioy sita all’interno del Palazzo della Provincia di Sassari.

Patrocinata del Comune e della Provincia di Sassari, la manifestazione ha inserito nel programma anche il libro di Antonio Strinna, il quale per la presentazione de Il Paese Clandestino, ha previsto ben 15 lettori di cui in parte Amici di Ma… donne e in parte gli allievi delle classi serali dell’I.T.I. Angioy di Sassari che venerdì 19 alle ore 18.00, ospiterà l’appuntamento del Maggio dei Libri presso la Sala Accoglienza dove si esibirà anche il coro delle voci bianche, Le Note Colorate dell’Associazione Musicale G. Rossini di Sassari, diretto dalla Maestra Claudia Dolce.

Il coro eseguirà canti della tradizione popolare sarda, i quali andranno a chiudere i “quadri” attraverso i quali verrà presentato il romanzo ambientato nella valle di S. Lorenzo, sita tra Osilo e Nulvi, dove resta ancora qualche vecchio mulino, dei tanti esistenti fino agli anni ’70. Antonio Strinna nel romanzo Il Paese Clandestino, affronta il problema dello sradicamento a causa migrazione. Anche spostandosi di poco ci si può sentire clandestini, forse perché la clandestinità è una dimensione esistenziale fatta di abbandoni di luoghi sicuri, una clandestinità che ci conduce verso l’ignoto e l’inevitabile senso di precarietà e solitudine che porta con sé.

L’ultimo degli appuntamenti con il Maggio dei Libri, inserito dei festeggiamenti del Maggio Sassarese organizzato dal Comune di Sassari, è previsto presso l’Auditorium del Carmelo in piazza colonnello Serra 11, ed è teso alla condivisione di una realtà culturale apparentemente lontana invece è sempre più vicina, se si pensa alla migrazione di popoli del medio oriente, in atto da più di un decennio.

Mahavash Sabet, autrice di Poesie dalla Prigione è una donna persiana che da circa quindici anni è rinchiusa nelle carceri iraniane per la sua appartenenza alla fede bahà’ì. La poetessa, nei primi anni trascorsi nella cella 209 si dedica a scrivere poesie che, grazie a degli intermediari, riesce a farle pervenire fuori dalla prigione e oggi sono pubblicate in un volume con traduzione a fronte. La sua poesia dai connotati simbolici, narra le esperienze in maniera volutamente descritte in modo ambiguo e misterioso.

Sarà interessante approfondire la conoscenza del suo vissuto e la poetica dal linguaggio semplice e minimalista, tipico della poesia nuova persiana. Ricordiamo che i proventi della vendita sono destinati alla poetessa e alla sua difesa in tribunale.

Le letture sceniche sono a cura degli Amici di Ma… donna per la regia della giornalista Brunilde Giacchi che ha voluto cimentarsi in questa nuova arte, creando le scenografie e scegliendo insieme alla professoressa Carmelita Scano delegata del Conservatorio L. Canepa di Sassari, i brani che accompagneranno lo spettacolo e suonati dal vito da Andrea Fernandez al flauto e Giuliana Casoni all’arpa. Solo in questa occasione lo spettacolo avrà inizio alle 18.30.

 Sassari. Maggio dei Libri al Maggio Sassarese organizzato da Ma… donne

Info su Brunilde Giacchi

Controlla Anche

Amore a piene mani, nella Sala consiliare del Comune di Irgoli

 Amore a piene mani, nella Sala consiliare del Comune di Irgoli il 25 novembre prossimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com