Home / Attualita' / Eventi / Altro / Sassari. Alunni in piazza per salutare il Giro d’italia100

Sassari. Alunni in piazza per salutare il Giro d’italia100

Il 5 maggio saranno coinvolti oltre 200 studenti delle scuole di Sassari che faranno il tifo per i ciclisti a caccia della prima maglia rosa. Nel salotto buono della città sarà presente uno stand dell’assessorato alla Cultura per un’anteprima di Monumenti aperti, assieme alla “Carovana del Giro d’Italia”.

Sventoleranno le loro bandierine e faranno il tifo per i campioni delle due ruote che passeranno per le vie della città il prossimo 5 maggio. In piazza d’Italia e lungo il percorso del Giro d’Italia100 saranno oltre duecento gli alunni delle scuole di Sassari che saluteranno gli atleti in gara per contendersi la maglia rosa della prima tappa Alghero-Olbia.


In occasione di questo importante passaggio, l’assessorato alla Cultura sarà presente in piazza d’Italia con un gazebo informativo. Con il personale di largo Infermeria san Pietro ci sarà anche la “Carovana del Giro d’Italia” che, per celebrare la centesima edizione, dalle 11 organizzerà nel salotto buono della città una serie di attività di animazione e regalerà gadget ricordo.

Venerdì 5 maggio, allo stand dell’assessorato, saranno presenti i ragazzi del liceo Marconi di Sassari che, coinvolti nel programma di alternanza scuola lavoro, collaboreranno con la struttura di largo Infermeria san Pietro per la promozione del territorio anche nelle giornate di Monumenti aperti.
E la mattinata sarà proprio l’occasione per un’anteprima della manifestazione in programma il 6 e 7 maggio che in città coinvolgerà ben 46 siti di importanza storica e culturale per il territorio.In piazza ci saranno anche gli alunni della scuola materna di San Giuseppe e due classi della scuola primaria del secondo circolo San Giuseppe. A questi si uniranno due classi della scuola media dell’istituto comprensivo Regina Margherita con cinque classi del liceo sportivo del Canopoleno.
Lungo il percorso del Giro, invece, a fare il tifo al passaggio dei ciclisti ci saranno altre due classi del comprensivo Regina Margherita e ben 15 classi delle primarie e delle medie del Canopoleno.

Al gazebo dell’assessorato Cultura saranno disponibili locandine, depliant, cartine della città e dei luoghi della cultura sassarese, come musei, monumenti e siti archeologici. Tutti luoghi che troveranno ampio respiro anche sui canali Rai che, durante la trasmissione in diretta del “Giro d’Italia”, manderà in onda il patrimonio culturale di Sassari e tra questo anche il sito archeologico di Monte d’Accoddi. Un’occasione per promuovere il patrimonio della città che sarà a disposizione di tutto il pubblico che non potrà essere presente fisicamente a Sassari quel giorno.
Il Comune, con l’assessorato alla Cultura, inoltre, ha avviato anche la campagna di comunicazione del Giro e ha pubblicato sui suoi siti istituzionali, www.comune.sassari.it e www.turismosassari.it, il banner informativo del “Giro d’Italia100”.

Il Giro d’Italia torna ancora una volta a Sassari. Dieci anni fa, nel 2007, in occasione della tappa di attraversamento del giro numero 90, i campioni sulla due ruote lambirono la parte bassa della città. Questa volta, invece, entreranno nel cuore di Sassari. La città era stata protagonista anche nel 1991 con la tappa della 74esima edizione e i campioni delle due ruote a caccia della maglia rosa erano arrivati a Sassari provenendo da Olbia; avevano disputato una cronometro individuale quindi il 28 maggio erano ripartiti in direzione di Cagliari.

Nelle giornate che precedono il giro, i sassaresi e i turisti potranno assistere a spettacoli cinematografici a Palazzo di Città e di musica con una rassegna musicale (3, 4 e 5 maggio) e in piazza Dettori con la musica sassarese (3-6 maggio) quindi ancora appuntamenti con i libri alla biblioteca universitaria (5 maggio) e con i concerti di primavera al Conservatorio Canepa (5 maggio).

Il mese di maggio sarà ancora ricco di eventi e accompagnerà i sassaresi e i turisti sino alla manifestazione clou del mese, la Cavalcata sarda che quest’anno è in programma il 21 maggio.Ancora prima, 12, 13 e 14 maggio a Sassari è in programma la tre giorni di Sassari in fiore.
Dal 6 all’11 maggio, invece, Sassari accoglierà le reliquie di Sant’Antonio di Padova. Quindi ancora il 16 maggio e poi il 29, 30 e 31 maggio si svolgerà il festival letterario Entula.

Info su La Redazione

Controlla Anche

estemporanea

Sassari. Sabato 25 novembre Estemporanea di pittura su femminicidio

Sabato 25 Novembre si terrà a Sassari l’estemporanea sul tema del femminicidio. L’evento è organizzato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com