Home / LE PROVINCE / Cagliari / Sadali: gli appuntamenti della rassegna Monumenti Aperti

Sadali: gli appuntamenti della rassegna Monumenti Aperti

Sadali: gli appuntamenti della rassegna Monumenti Aperti

Sabato 6 domenica 7 maggio Sadali apre 5 monumenti del suo patrimonio artistico e culturale per la sua sesta partecipazione alla manifestazione

Il comune di Sadali grazie alla volontà dell’amministrazione comunale e all’impegno dei volontari apre al pubblico 5 beni culturali e ambientali.

La Sindaca Romina Mura dà il benvenuto a Sadali e invitando a visitare questo piccolo borgo che sorge sull’acqua, con la mente libera e con la curiosità di chi guarda oltre le cose e le distanze, con la libertà di chi sa volare con la fantasia, con l’attenzione di chi ha cura di ogni cosa offra la natura e l’ambiente circostante.

La novità tra i siti visitabili è Casa Podda l’unico esempio di casale padronale databile tra la fine del XVIII e il primo XIX secolo. Grandi stanze disposte su tre livelli decorate con arabeschi e motivi floreali di gusto tardo barocco, ampi spazi destinati alla numerosa servitù, arredamenti di grande pregio sono i tratti distintivi che fanno della Casa lo specchio della supremazia che i Podda detennero nella Sadali dell’Ottocento.

Sono visitabili poi il Mulino ad Acqua che è stato il centro di macinazione più importante della zona per ben 200 anni e la Chiesa di San Valentino. Attireranno di sicuro molti visitatori i due beni ambientali che si trovano nella foresta di Addolì: il Monumento naturale Su Stampu ‘e su Turnu Turrunu e la Grotta Su Fossu ‘e Margiani Ghiani in cui ammirare uno scenario veramente suggestivo che giustifica le numerose leggende e miti legati al passato.

Gusta la città

Sadali aderisce a Gusta la città con dieci attività ricettive e di ristorazione che aprono nelle giornate di Monumenti Aperti affinché la partecipazione alla Manifestazione sia più piacevole e godibile.

Eventi collaterali

Domenica 7 Maggio alle ore 11.00 nel Piazzale in Zona Grotte ci sarà la presentazione del libro di Victor Ferrer Rico Guida Fotografica – Grandi grotte e abissi del Mediterraneo con la partecipazione dell’autore.

Informazioni utili

I monumenti saranno visitabili gratuitamente sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e Domenica dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 dalle 18.00

Per tutte le informazioni si può contattare la Soc. Coop. “Le Tre Fate” al seguente recapito telefonico 3206253278 o tramite la posta elettronica: [email protected]

Si possono inoltre visitare il sito www.escursionisadali.it, la pagina Facebook Cooperativa Le Tre Fate / Ecomuseo Sadali e Instagram: ecomuseosadali

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.

È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti. In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso

Il programma completo e tutte le informazioni sui monumenti e sulle attività sono consultabili nei pieghevoli in distribuzione.

Informazioni in tempo reale posso essere richieste sulla pagina Facebook ufficiale della manifestazione.

Info su La Redazione

Controlla Anche

Roma. Grande accoglienza per il libro Roma fuori programma

E’ stato accolto con grande calore il nuovo libro fotografico di Maria Pia Severi dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com