Home / Attualita' / Provincia di Oristano, La SPO in grave difficoltà finanziaria

Provincia di Oristano, La SPO in grave difficoltà finanziaria

 

INTERROTTA LA MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI SUPERIORI

Si aggrava ulteriormente la situazione della SPO, la società in house della Provincia di Oristano.

La criticità è conseguente alla grave difficoltà finanziaria in cui versa la Provincia di Oristano, così come le altre Province sarde e nazionali.

Alla società in house, la Provincia affida principalmente i servizi di manutenzione ordinaria degli istituti scolastici superiori, ma anche parte dello sfalcio delle pertinenze stradali.

Questa mattina l’amministratore straordinario della Provincia, Massimo Torrente, ha incontrato una delegazione dei lavoratori, ai quali è stata evidenziata la gravità della situazione e la necessità di razionalizzare, al momento, le poche risorse disponibili.

Torrente ha ribadito la volontà di sostenere la società in house e i lavoratori, assicurando il proprio impegno verso la Regione Sardegna per un intervento ormai indispensabile.

Intervento di sostegno che la Provincia attendeva, da parte della Regione Sardegna, nella finanziaria regionale recentemente approvata, nella quale invece non è previsto alcun trasferimento di risorse per le Province sarde né per le loro società in house.

Ciò ha determinato l’immediata adozione di un atto, da parte dell’Amministratore straordinario, rivolto al Consiglio di Amministrazione della SPO, necessario per evitare sicure conseguenze negative per la società, che corre il rischio di maturare perdite rilevanti, non più sanabili.

Nell’atto di indirizzo, Torrente formalizza agli amministratori della partecipata l’attuale mancanza di risorse per finanziare i servizi, assicurando disponibilità di risorse certe, per il 2017, di appena 270 mila euro, di cui 140 mila per il tabellamento delle oasi di protezione faunistica e altri 130.000 per le manutenzioni degli edifici pubblici.

Nello stesso atto, vengono date indicazioni per l’adozione di provvedimenti volti alla riduzione dei costi di funzionamento della società, ascrivibili per la parte preponderante ai costi del personale.

Sino a questo momento, in attesa di conferme finanziarie da parte della Regione, la Provincia riteneva di poter procedere sulla base dello stanziamento storicizzato, confermando alla società in house la disponibilità finanziaria dell’anno precedente, in attesa di poter stipulare un contratto per il servizio di manutenzione degli edifici di proprietà dell’ente.

Sin dallo scorso mese di febbraio la Provincia ha segnalato alla Regione Sardegna lo stato di forte criticità finanziaria dell’Ente, condizione che avrebbe generato gravi ed irreversibili ripercussioni su servizi fondamentali non assolvibili, con ricadute sui lavoratori, inoltrando una richiesta di sostegno finanziario così da poter garantire gli equilibri di bilancio per l’anno 2017.

Senza l’intervento della Regione, la Provincia (come altre in Sardegna e nel resto dell’Italia), non sarà in grado di chiudere e approvare il bilancio, considerata la forte contrazione di risorse dovuta al prelievo da parte dello Stato del totale dei tributi propri, per un ammontare addirittura superiore alle entrate. Uno squilibrio finanziario comunicato dal Dirigente del Settore Finanziario della Provincia, così come previsto dal Testo Unico degli Enti Locali, con nota del 14 marzo scorso.

Al momento, le numerose richieste inoltrate dai direttori didattici non possono essere prese in carico dalla SPO, che ha garantito, sinora, gli interventi di manutenzione ordinaria di tutti gli istituti superiori dell’oristanese. Una condizione degli stabili che andrà in questi prossimi mesi a peggiorare, con il rischio concreto di non agibilità, per il prossimo anno scolastico, di diversi istituti.

Per questo motivo, il prossimo passo che l’ente dovrà intraprendere prevede una formale comunicazione della grave situazione ai direttori didattici e il loro coinvolgimento per ridurre per quanto possibile disservizi e disagi per gli alunni e gli operatori scolastici.

Rosy Massa

 

 

 

 

Info su Redazione OR

Controlla Anche

prosa

CeDAC – Olbia – Stagione di Prosa e Musica 2017-18

CeDAC Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna OLBIA / CineTeatro Olbia Stagione di Prosa 2017-18 Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com